Lavoro Organico con la Palla : Possesso Palla con “Penitenza” – Evoluzione I Campo di gioco di dimensioni variabili, a seconda del numero di giocatori… Continua »

Lavoro Organico con la Palla : Possesso Palla con “Penitenza” – Evoluzione I

Campo di gioco di dimensioni variabili, a seconda del numero di giocatori a disposizione. In figura ho ipotizzato un 8v8 + 3 Jolly. Privilegiare comunque una forma a rettangolo, non a quadrato, perchè sia chiara la direzione d’attacco.
All’esterno dei 2 lati lunghi posizionare un birillo a 15mt di distanza, mentre sui 2 lati corti posizionarlo a 5m di distanza (quest’ultimi non si vedono in figura, per una mia dimenticanza mentre creavo l’immagine).

Es. Atletica col pallone Possesso palla con castigo EVOLUZIONE I

Lavoro 6′, rec. 2′, per 4 blocchi.

Posizionare 3 Jolly disposti come da figura: Sostegno (dif. centrale o portiere), Interno (centrocampista..nel mio caso ho messo il trequartista, schierando la squadra col 4-2-3-1) e Vertice (attaccante).

L’obiettivo dell’esercitazione è quello di mantenere il possesso palla con l’aiuto dei Jolly che giocano con la squadra in possesso (11v8 quindi). A 6 passaggi consecutivi si guadagna 1 punto e si obbliga la squadra avversaria ad eseguire velocemente un tragitto di 30m uscendo dal campo in andata e ritorno (si può uscire o sul birillo di dx o su quello di sx), aggirando il birillo per poi rientrare nel campo a riprendere immediatamente il gioco.

L’intensità è garantita da 2 fattori:
1- visti i “soli” 6 passaggi per ottenere il punto (e per far “pompare” gli avversari), la pressione sul portatore dovrà essere costante; così come l’aggressività
2- chi sbaglia il passaggio dovrà uscire di scatto (15m+15m) se l’altra squadra riesce ad eseguire almeno 1 passaggio. Ecco allora che sull’errore si ricercherà l’immediata aggressione sul nuovo portatore, almeno da parte di chi ha sbagliato il passaggio. Compresi i Jolly, questi però usciranno per aggirare il birillo alle loro spalle (5m+5m).

Finchè una squadra esce dal campo per aggirare il birillo, l’altra squadra che rimane all’interno tiene il possesso muovendosi sul campo ma rispettando sempre le proprie posizioni.

Varianti: Possibilità o meno di limitare il numero di tocchi. Tocchi uguali o differenti per i Jolly.

L’esercitazione è stata impostata come un gioco di posizione e per un 4-2-3-1. Chi è in possesso gioca largo, chi “caccia” gioca dentro. Rispettando i principi dei giochi di posizione. Vi rimando ad un mio vecchio articolo per chi non li conoscesse
http://www.ideacalcio.net/giochi-di-posizione/cosa-sono-i-giochi-di-posizione.html

Credit Immagine: http://3.bp.blogspot.com/-qOsy6f-uKrs/UDfZKB0hebI/AAAAAAAAH_s/yvc1xBSgyQY/s1600/Thiago%2BSilva%2Bsu%2BCassano.jpg