Resistenza alla velocità con l’utilizzo della palla Premessa L’esercitazione è abbastanza classica se eseguita con la palla ma solitamente, per l’obiettivo che si pone (resistenza… Continua »

Resistenza alla velocità con l’utilizzo della palla

Premessa

L’esercitazione è abbastanza classica se eseguita con la palla ma solitamente, per l’obiettivo che si pone (resistenza alla velocità), viene quasi sempre eseguita a “secco”.
Nel corso di questi anni l’ho allenata sia con la palla sia senza. Francamente ritengo che a “secco” si riesca ad incidere maggiormente su quelle che sono le componenti di velocità, tuttavia qualche volta l’ho proposta con l’utilizzo del pallone, rendendo l’esercitazione molto più specifica

Svolgimento

Formiamo gruppi di 3 giocatori con 1 pallone ciascuno
Lavoreremo dapprima sulla distanza di 10m, poi 20m ed infine 30m

Resistenza alla Velocità con la palla

2 giocatori si posizionano su un cono e l’altro giocatore su quello opposto. L’esercitazione consiste nel condurre palla alla massima velocità al compagno che abbiamo di fronte per poi fermarsi al posto del compagno che, riceve il pallone e parte a sua volta.
Io vi riporto i tempi di lavoro e di recupero che mi erano stati suggeriti:

8 ripetizioni sui 10m, recupero incompleto tra le ripetizioni, 10-12 secondi
1′ di recupero
8 ripetizioni sui 20m, recupero incompleto tra le ripetizioni, 20-25 secondi
1’30” di recupero
8 ripetizioni sui 30m, recupero incompleto tra le ripetizioni 25-30″ secondi

Credit Immagine: http://www.tuttocalcioestero.it/wp-content/uploads/2013/10/Immagine.jpg