Esercitazione Destrutturata-Situazionale: dalle Rotazioni all’ 1v1 Esercitazione a cui avevo pensato quest’estate ma che al momento è ancora complessa per poterla riprodurre sul campo coi… Continua »

Esercitazione Destrutturata-Situazionale: dalle Rotazioni all’ 1v1

Esercitazione a cui avevo pensato quest’estate ma che al momento è ancora complessa per poterla riprodurre sul campo coi miei ragazzi.
Attualmente stiamo lavorando sugli interscambi di posizione, quindi su 2 giocatori che si scambiano la posizione al fine di creare mobilità e liberarsi dalla marcatura avversaria.

Le rotazioni prevedono invece un impiego di almeno 3 giocatori e hanno un livello di difficoltà sicuramente superiore rispetto all’interscambio.
La proposta che vedremo nell’articolo di oggi l’avevo ideata per un centrocampo a rombo ma può benissimo essere adattata anche ad un centrocampo con 3 giocatori.

L’intento, nel momento della sua ideazione, era poi quello di concluderla con una fase situazionale e avevo pensato all’1c1 in fascia.

12910655_10209070172342259_452822085_n

Il giocatore (1) rappresenta il vertice basso del nostro rombo di centrocampo, (8) e (7) i due interni e (5) il trequartista.

Sulle due file esterne collochiamo il resto dei giocatori, ad eccezione dei difensori centrali che si posizionano sulla linea di fondo campo opposta (giocatori rossi).

L’azione ha inizio col mediano che gioca palla in favore dell’esterno dx; questi conduce palla ed esegue un cambio di direzione sulla sagoma mentre nel frattempo i centrocampisti eseguono una rotazione in mezzo al campo.

L’esterno trasmette palla al sostegno e a questo punto possiamo inserire diverse varianti:

* i centrocampisti effettuano una sequenza di passaggi prestabilita e decisa dall’allenatore

* i centrocampisti muovono palla avanti-indietro-avanti

* ai centrocampisti viene dato un numero di passaggi minimo da eseguire all’interno del reparto (3-4..)

 

Scelta la soluzione che prediligiamo, l’obiettivo deve essere poi quello di servire il compagno (3) sulla corsa, allenando tempi di gioco e di inserimento.

Il giocatore (3) controlla ed entra nel rettangolo in fascia per giocare un 1c1 col difensore. Questi corre a contrastarlo solo quando (3) entra nello spazio.

L’1c1 può concludersi con:

* gol in una porticina

* conduzione a meta

* uscita dallo spazio di gioco per il cross (attaccante in area che conclude)

Osservazioni

* Sarebbe opportuno svolgere l’azione su entrambe le fasce di gioco

* Non sarei per la specializzazione dei ruoli fino ad una certa età. In molte esercitazioni che propongo mi piace ruotare i giocatori in tutti i ruoli

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio

Credit Immagine: https://i.ytimg.com/vi/uDk8K5L_cKE/maxresdefault.jpg