Esercitazioni Destrutturate per andare al tiro in porta. Combinazioni in fase Offensiva a 3 giocatori..

Esercitazioni Destrutturate: Combinazioni in fase offensiva per il tiro in porta

Dopo aver visto diverse esercitazioni destrutturate e aver visto in che modo renderle sempre più situazionali, vediamo ora come utilizzarle per il tiro in porta.
Per chi fosse interessato a rivedere le esercitazioni che ho già pubblicato in merito, le può trovare a questo link

Dividiamo i giocatori in 2 file, rossi e blu. Le 2 file lavorano sempre nel loro rispettivo settore di campo.
A metà esercitazione possiamo invertire la posizione delle 2 file. Si effettuano delle combinazioni a 3 giocatori per andare al tiro in porta
Si alterna un tiro della fila dx ad uno di quella sx , con grande dinamicità e zero tempi morti. Giusto il tempo di portarsi in posizione

1-2 per andare al tiro

L’esercitazione destrutturata in questione la potete trovare a questo link
L’ho poi pensata come combinazione in fase offensiva per andare al tiro:

Allenamento Destrutturato e tiro in porta

-Contromovimento lungo-corto del giocatore sull’esterno
-il giocatore in possesso gli gioca palla (attenzione alla posizione di partenza della fila col pallone. Non è un passaggio in verticale ma leggermente in diagonale)
-l’esterno gioca un passaggio a sostegno per il terzo uomo che s’abbassa sul primo passaggio
-si gioca quindi un 1-2 prendendo in mezzo la sagoma più esterna e mandando al tiro il giocatore sull’esterno

NOTA: Possiamo permettere che si calci solo col piede esterno (quindi la fila di dx col dx e quella di sx col sx) o permettere i 2 tocchi per il controllo a chiudere e tiro con l’altro piede

ROTAZIONI
-Chi ha tirato recupera il pallone e torna in fila
-Chi ha chiuso l’1-2 si porta sull’esterno
-Chi ha giocato il primo passaggio si porta a chiudere l’1-2

Fuori – Dentro

L’esercitazione destrutturata in questione la potete trovare a questo link
L’ho poi pensata come combinazione in fase offensiva per andare al tiro:

Allenamento Destrutturato e tiro in porta(2)

-Contromovimento sul lungo del giocatore sulla sagoma esterna che poi si porta sul corto in ampiezza
-il giocatore con la palla lo serve
-chi riceve gioca a 2 tocchi per mandare in porta il terzo uomo. La fila rossa lavora dx-sx, la fila blu sx-dx
-il terzo uomo si muove ad “L” per attaccare la profondità e andare al tiro

ROTAZIONI:
-Chi ha giocato il primo passaggio va sull’esterno
-Chi ha rifinito l’azione si porta nella posizione successiva per andare al tiro
-Chi ha concluso recupera palla e torna in fila

Passaggio a muro – Palla dentro

L’esercitazione destrutturata in questione la potete trovare a questo link
L’ho poi pensata come combinazione in fase offensiva per andare al tiro:

Allenamento Destrutturato e tiro in porta(3)

-Contromovimento sul lungo del giocatore sulla sagoma esterna per poi muoversi sul corto
-il giocatore in possesso gli gioca palla per un passaggio a muro per poi servire il terzo uomo che attacca la profondità
-chi attacca la profondità per andare al tiro, anticipa il movimento effettuando un contromovimento sul corto

NOTA: è molto importante il movimento del giocatore che fa la sponda dopo averla effettuata. Dovrà infatti continuare il suo movimento, non arrestandosi quindi, eseguendo un movimento a “ricciolo”, portandosi in ampiezza sul corto. Questo permetterà di liberare la linea di passaggio in verticale e darà al possessore un’ulteriore soluzione sul corto nel caso, nel contesto di gara, la soluzione sul lungo fosse chiusa. Si noti che il movimento a “ricciolo” prevede che non si diano le spalle alla palla in nessun momento

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contributi di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook che puoi trovare a questo link

Credit Immagine: http://images2.corriereobjects.it/Media/Foto/2012/09/27/calcio_30–672×447.JPG?v=20120927002322