Il mio Riscaldamento Pre-Partita utilizzando una Destrutturata Con l’arrivo della bella stagione e dei primi caldi, ormai da quasi 2 mesi circa, ho un po’… Continua »

Il mio Riscaldamento Pre-Partita utilizzando una Destrutturata

Con l’arrivo della bella stagione e dei primi caldi, ormai da quasi 2 mesi circa, ho un po’ stravolto quella che era la mia classica struttura del riscaldamento prepartita.
Visto che la temperatura lo permette, utilizzo questo momento (di circa 20′) come una sorta di “breve allenamento” in cui l’obiettivo è sì quello di preparare l’organismo alla gara, ma anche quello del perfezionamento tecnico di tutti gli elementi a disposizione.

Coinvolgo innanzitutto tutti i giocatori e propongo una progressione sulla “Y”.
Nell’anticipo di sabato 23 Aprile, proprio mentre scendevo in campo, ho pensato: “che palle sempre la solita minestra, ho voglia di fare altro“.

Giuro che quello che state per vedere mi è nato tutto sul momento, creando una progressione che si è rivelata utilissima per innalzare la temperatura corporea e per “agganciarci”, col passare dei minuti, a quelli che sono dei sotto-principi del nostro modello di gioco.

Riscaldamento prepartita Giovanissimi

Ho quindi pensato ad una sorta di destrutturata che coinvolgesse contemporaneamente 3 giocatori per catena.
I giocatori si posizionano come da figura, coi numeri (1) tutti in possesso del pallone.

L’azione inizia contemporaneamente dal giocatore (1) di destra e di sinistra.
Guida della palla tra 4 cinesini e all’uscita trasmetto a (2).

Nota: la guida della palla può essere lasciata libera o utilizzando solo il piede debole

Il giocatore (2) controlla e gioca su (3).
Quest’ultimo orienta il controllo verso i coni blu, guida della palla e cambio di direzione di 180° per poi dirigersi verso la fila iniziale opposta.
I giocatori avanzano di una posizione.

Come ho detto, ho creato poi una progressione.

Step 2: gioco a muro tra (2) e (3)
Step 3: 1-2 tra (2) e (3)

Step 4: quando (2) sta per ricevere palla, i due giocatori (3) si interscambiano la posizione, passaggio di (2) al (3) più vicino e 1-2
Step 5: gioco a muro tra (1) e (2), (1) verticalizza per (3) che si inserisce nel rettangolo

Step 6: come precedente ma i due giocatori (3) si incrociano
Step 7: (2), ricevuto da (1), gioca su (3) che a sua volta controlla e serve (2) che s’inserisce nel rettangolo

Step 8: ora concludiamo nella porta difesa dal portiere sviluppando uno degli step proposti in precedenza

Credit Immagine: http://i3.dailypost.co.uk/incoming/article5834995.ece/ALTERNATES/s615/SOCCER-Wales-172425_902.jpg

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio