Situazione di gioco: Alleniamo e ricerchiamo l'anticipo..

Situazione di Gioco: Ricerca dell’ Anticipo

Si suddivide il campo in 3 zone, in ogni settore si schierano una punta e un difensore, creando degli 1v1 in ogni zona delimitata. Posizionare inoltre 3 porticine (di 2m) a fondo campo, una per zona.

All’esterno del campo si posizionano 4 giocatori che effettuano uno scorrimento continuo della palla con l’obiettivo di passarla agli attaccanti; in base all’attaccante che riceverà il passaggio, il difensore dovrà intervenire cercando l’anticipo.
Se il difensore non riesce nel suo intento ed è quindi in ritardo, dovrà comunque aggredire la punta tenendola spalle alla porta, evitando che l’attaccante si giri e lo punti palla al piede

Situaz. di gioco Ricerca dell'anticipo

Il difensore non potrà rimanere sempre incollato al suo diretto avverdario , si creerebbe troppo spazio alle sue spalle. Spazio troppo facilmente attaccabile con un passaggio in profondità.
Infatti una variante dell’esercitazione prevede la possibilità di attaccare il lungo, o direttamente o dopo uno scarico, corto-corto-lungo.

Un’ulteriore evoluzione, prevede la possibilità del taglio dei 2 esterni sullo scarico della punta. La contromossa dei 2 difensori laterali sarà l’elastico difensivo; si staccano sullo scarico.

Un’altra evoluzione all’esercitazione base, prevede che se un difensore viene nettamente saltato, il difensore adiacente possa cambiare zona per entrare a contrastarlo.

Tra gli obiettivi dell’esercitazione si possono inserire i concetti del giropalla per i 4 attaccanti. Mai passaggio in orizzontale come prima regola.

Obiettivi: ricerca dell’anticipo e lettura della situazione; elastico difensivo, marcatura