Attivazione Tecnica: Passaggio, Ricezione, Guida della Palla, Tempi di Gioco e di Smarcamento Esercizio che ho sviluppato nella messa in azione dell’allenamento di mercoledì 30… Continua »

Attivazione Tecnica: Passaggio, Ricezione, Guida della Palla, Tempi di Gioco e di Smarcamento

Esercizio che ho sviluppato nella messa in azione dell’allenamento di mercoledì 30 Marzo coi miei Giovanissimi ma che può essere adattato a quasi tutte le categorie.
Anche in questo caso, la proposta sembra a tratti banale ma dopo pochi minuti ho dovuto interrompere l’esercizio per una serie di errori che i ragazzi stavano commettendo.

Perchè sono i dettagli a fare la differenza..
Giocatori coinvolti almeno 14, di cui 2 portieri.
A metà esercizio invertiamo il “campo di gioco” dei giocatori, in questo modo lavoreranno con entrambi i piedi.

Attivazione Tecnica Trasmissione Ricezione Guida della palla

Il portiere avvia il gioco servendo, con le mani o coi piedi, il giocatore (1);
Il giocatore (1) esegue una guida della palla in slalom (modalità libera o vincolata) tra 3 cinesini per poi eseguire una lieve variazione di velocità;
Il giocatore (1), giunto in prossimità della sagoma, esegue un cambio di direzione per poi trasmettere palla a (2);

Il giocatore (2), di prima o a 2 tocchi, serve il giocatore (3) che ricerca la zona luce;
Il giocatore (4) si porta in appoggio a (3) per ricevere e chiudere l’1-2;

Il giocatore (3) serve (5) che a sua volta, dopo aver controllato palla, trasmette al portiere mediante un passaggio a parabola.

Osservazioni

* i giocatori avanzano di una posizione dopo ogni passaggio
* l’esercizio si svolge contemporaneamente con 2 palloni per “campo di gioco”

* curare la velocità di passaggio di (1) per (2) e di (2) per (3)
* curare il tempo di (3) nel ricercare la zona luce –> spesso in anticipo
* curare il tempo con cui (4) si porta in appoggio a (3) –> spesso statico
* curare l’orientamento del corpo di (5) –> non “piatto” ma in grado di vedere sia (3) che il (P)

Ora possiamo apportare alcune modifiche prima di arrivare allo step conclusivo in cui i giocatori potranno sviluppare, in totale autonomia, una sequenza di passaggi che rispetti tempi di gioco, di “smarcamento” e di inserimento

Step 2

Il giocatore (2) passa a (4) che serve (3) nello spazio

Step 3

Il giocatore (2) serve (3), che passa a (4) che a sua volta passa a (5). Quest’ultimo esegue un 1-2 con il compagno (3) mossosi a sostegno

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio

Credit Immagine: http://www.101greatgoals.com/wp-content/uploads/2015/02/fcb_doha_pan_training_628.jpg