Due Esercitazioni per Allenare la Conclusione e gli Sviluppi Offensivi

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Due Esercitazioni per Allenare la Conclusione e gli Sviluppi Offensivi

Nell’articolo di oggi presento due esercitazioni che ho utilizzato col mio gruppo di Giovanissimi Professionisti. Le due proposte che vedrete sono state inserite in due sedute del Venerdì.

L’obiettivo principale è quello di allenare la conclusione, mentre i sotto-obiettivi sono diversi:

  1. saper effettuare un cross dal fondo, rasoterra, con palla in movimento
  2. saper effettuare un cross dal fondo, alto, con palla ferma
  3. i tempi di attacco alla porta (e alla palla) con cross dal fondo
  4. inserirsi senza palla mediante un taglio
  5. controllo orientato

Entrambe le esercitazioni sono state eseguite sotto forma di competizione a squadre, assegnando punti in caso di gol e cross corretto. Al termine, le squadre “perdenti” eseguono una penitenza. Le squadre ruotano a tempo nei vari obiettivi.

Il vantaggio delle due proposte (ciò che mi piace) è che c’è una consequenzialità nelle varie conclusioni. Terminato il primo giro, il gioco riparte immediatamente dalla Fase 1.

Di seguito le due proposte.

Proposta Numero Uno

Fase 1: il giocatore Nero in fascia esegue un auto-passaggio sul fondo e si porta al cross dopo uno slalom tra 3 paletti a zig-zag. Il primo giocatore Rosso in fila, attacca il cross dopo aver aggirato la sagoma più lontana per portarsi a concludere.

Fase 2: Nero che ha crossato si muove incontro a Blu per ricevere il passaggio. Nero potrà decidere se lasciar sfilare la palla tra le gambe e concludere di destro a 1 tocco, oppure se controllare (interno a chiudere; d’esterno; dietro la gamba d’appoggio) e calciare di sinistro.

Fase 3: il giocatore Blu che ha effettuato il passaggio esegue ora un taglio tra le due sagome per ricevere in profondità il passaggio di Rosso e concludere da sotto misura (-1 punto nel caso il passaggio di Rosso sia errato)

Proposta Numero Due

Fase 1: gioco a muro in fascia (tra i due giocatori Neri) e cross rasoterra per rosso che, aggirando il cono, si porta a concludere. Nota: Nero che scarica, attacca il fondo senza mai perdere di vista la palla

Fase 2: il giocatore Nero che ha concluso si porta a centro area per ricevere il cross alto di Blu e concludere al volo. Nota: gol di testa 2 punti (ho inserito questa variante perché mi interessava particolarmente esercitare il colpo di testa per concludere)

Fase 3: il giocatore Blu che ha crossato si porta incontro al secondo giocatore Rosso in fila, riceve il passaggio, controllo orientato e tiro in porta.

Credit Immagine: http://s2.reutersmedia.net/resources/r/?m=02&d=20151108&t=2&i=1093287321&r=LYNXNPEBA70DD&w=1280

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply