Progressione Sett.Giovanile Inter: Trasmissione,Controllo Orientato e Guida della Palla Premessa L’esercizio lo potete trovare su youtube a questo link. Io l’ho solo messo nero su… Continua »

Progressione Sett.Giovanile Inter: Trasmissione,Controllo Orientato e Guida della Palla

Premessa

L’esercizio lo potete trovare su youtube a questo link. Io l’ho solo messo nero su bianco per averlo sempre a portata di mano e in modo più descrittivo. Queste esercitazioni in progressione per step mi piacciono moltissimo perchè permettono di modificare la proposta rimanendo sempre nella stessa struttura dell’esercizio.

L’esercizio può a mio avviso essere proposto a partire dalla categoria Esordienti o all’ultimo anno di Pulcini, sempre tenendo conto delle capacità dei propri ragazzi.
Può essere utilizzato anche per categorie superiori come proposta per un riscaldamento tecnico

Svolgimento

La struttura dell’esercizio è quella che si vede nella figura che segue

Progressione Scuola Calcio Inter

I giocatori sono divisi in 2 colori per semplicità illustrativa ma non è fondamentale.
Abbiamo 2 file centrali in cui ogni allievo è in possesso di palla. Si parte in contemporanea tra le due file centrali, cercando di mantenere sempre un sincronismo tra le due. Aspetto questo che all’interno dell’esercitazione può essere più o meno rilevante a seconda della richiesta del mister

Step 1:
Si comincia quindi con una guida della palla verso il compagno posto in diagonale e in prossimità del cono si trasmette palla sulla corsa del compagno.
Compagno che, ricevuta palla, la trasmette sempre in diagonale verso il proprio compagno nel mezzo.
Il centrale esegue un controllo orientato, assorbendo palla e voltandosi di 180° per poi trasmettere palla al compagno posto in diagonale sul lungo.
Quest’ultimo esegue un controllo orientato per “liberarsi” dal cono e poi in guida della palla si dirige verso i 3 coni per lo slalom e successivamente verso la fila iniziale.

Note:
-si segue sempre la direzione del passaggio nelle rotazioni, quindi si “avanza” di una posizione.
-la guida della palla va eseguita con buona qualità e intensità
-curare la forza del passaggio
-curare la qualità del primo controllo, sempre orientato

Step 2:
A differenza del primo step, inseriamo ora alcune finte sul paletto centrale.
Controllo orientato verso il paletto, finta di corpo a superarlo e passaggio sul lungo

Step 3:
Controllo orientato verso il paletto, forbice per superarlo e passaggio sul lungo

Step 4:
Controllo orientato verso il paletto, palla da una parte, aggiro il paletto dall’altra e passaggio sul lungo

Steo 5:
Si ritorna come da step 1 ma dopo il passaggio sul lungo dell’interno, quest’ultimo si porta in appoggio del compagno sul lungo (quello a cui ha trasmesso palla) per ricevere e chiuedere l’1-2 prendendo in mezzo il cono. Quindi il giocatore sul lungo non lavora più sul controllo orientato ma trasmette di prima al giocatore che gli si sta portando in appoggio

Step 6:
Non si parte più in guida della palla ma con un immediato passaggio verso il compagno in diagonale che a questo punto non riceve più palla sulla corsa ma esegue un controllo orientato per “liberarsi” dal cono. Passaggio verso il compagno nel mezzo e sponda di quest’ultimo per poi terminare la giocata con un passaggio verso il compagno sul lungo (corto-corto-lungo) che lavora sul controllo orientato. Si noti comunque il centrale si porti comunque in appoggio (ci servirà per lo step successivo)

Progressione Scuola Calcio Inter(2)

Step 7:
Come precedente ma questa volta il giocatore sul lungo non lavora più sul controllo orientato ma chiede ed ottiene l’ 1-2 con l’interno che gli si è portato in appoggio

Progressione Scuola Calcio Inter(3)

Step 8:
Il giocatore sul corto, ricevuta palla, ha l’interno che si muove leggermente sul corto ma gioca una palla a parabola direttamente per il compagno sul lungo, il quale lavora possibilmente sul controllo orientato

Progressione Scuola Calcio Inter(4)

Step 9:
Come precedente ma questa volta l’interno si porta in appoggio al compagno sul lungo che, ricevuto il passaggio a parabola, chiede ed ottiene l’ 1-2. Cercare di eseguire il primo passaggio (per l’1-2) di prima intenzione, anche sulla palla alta

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://www.inter.it/img/202064-800.jpg