Riscaldamento Tecnico nel Cerchio – Controllo e Passaggio Premessa Quello che vi propongo oggi non è nulla di nuovo. E’ un’esercitazione piuttosto classica e che… Continua »

Riscaldamento Tecnico nel Cerchio – Controllo e Passaggio

Premessa

Quello che vi propongo oggi non è nulla di nuovo. E’ un’esercitazione piuttosto classica e che avrete sicuramente già visto fare in diverse “salse”.
Ho deciso di pubblicarla per raccogliere le diverse proposte che si possono inserire in questo genere d’esercizio e per averla sempre sottomano nel web.

Svolgimento

Predisponiamo un cerchio delle dimensioni adatte al numero di giocatori coinvolti nella proposta. Uno dei vantaggi della proposta è che possiamo coinvolgere tutti i giocatori all’interno dello stesso spazio (non sempre è possibile) e quindi avere sempre tutti sott’occhio.
A mio avviso l’esercitazione non è ottimale nei mesi più freddi, francamente non la consiglierei.

Dividiamo la squadra in 2 gruppi, uno all’interno del cerchio e con un pallone ciascuno, l’altro all’esterno senza palla.
I giocatori all’interno guideranno la palla ed eseguiranno varie proposte mentre quelli all’esterno fungeranno da sponde.
Cambiamo interni e sponde ogni 1’30”-2′.

All’interno del cerchio disponiamo diverse sagome (bastano 2 paletti messi a X) per incentivare lo smarcamento in zona luce e per lavorare su una proposta che vedremo successivamente.

Riscaldamento Tecnico nel cerchio

1- l’interno gioca palla all’esterno che la restituisce a 2 tocchi obbligatori
2- l’esterno gioca di prima
3- l’esterno non rigioca sulla figura ma nello spazio
4- l’interno gioca palla sull’esterno e va a ricercare palla da un altro esterno
5- l’esterno rigioca palla sull’esterno chiamandogli “solo” o “uomo”. Nel primo caso l’interno esegue un controllo orientato e cambia direzione, nel secondo caso i 2 giocatori eseguono un doppio scambio

6- l’interno gioca palla all’esterno e gli chiama “corto” o “lungo”. Nel primo caso gli suggerirà un passaggio sulla figura, nel secondo caso un passaggio nello spazio
7- l’interno gioca palla all’esterno e questi rigioca di prima chiuedendo l’1-2 prendendo in mezzo una delle sagome
8- l’esterno restituisce palla all’interno e quest’ultimo esegue un controllo orientato dietro la gamba d’appoggio
9- l’esterno prende la palla in mano e la rigioca a parabola per il controllo aereo dell’interno
10- l’interno gioca palla sull’esterno e si propone sul corto per un passaggio a muro. L’esterno rigioca infine palla nello spazio per una sorta di corto-corto-lungo

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://image.nanopress.it/ecodellosport/fotogallery/625X0/32317/allenamenti-real-manchester-3.jpg