Cross e Conclusione Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che può essere rivolta alla categoria Esordienti e Giovanissimi. L’obiettivo è quello di allenare la Tecnica Applicata,… Continua »

Cross e Conclusione

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che può essere rivolta alla categoria Esordienti e Giovanissimi. L’obiettivo è quello di allenare la Tecnica Applicata, legata in particolare al passaggio e al tiro in porta, e alcuni semplici sviluppi di gioco.

Costruiamo un quadrato di dimensioni variabili, da un 5×5 fino ad un 10×10, e collochiamolo a circa venti metri dalla porta.

All’interno del quadrato possiamo posizionare 2 sagome (bastano due paletti messi a X) per oscurare alcune linee di passaggio e stimolare ancor di più lo smarcamento.

Il giocatore (A) è in possesso di palla e attende il movimento di (B).
Il giocatore (B) avrà la possibilità di smarcarsi verso il compagno (C) o verso la fascia opposta.

A seconda della scelta di (B) avremo 2 soluzioni differenti:

Apprendimento Tecnico Tattico Smarcamento Controllo Passaggio

 

Il giocatore (B), come da figura qui sopra, viene sul corto sul lato in prossimità del compagno (C) per riceve il passaggio di (A).
Il giocatore (B) controlla e apre il gioco sulla fascia, sulla corsa del compagno (C) che s’inserisce. Quest’ultimo controlla il passaggio del compagno e conduce verso fondo campo; non prima però di essere entrato ed uscito tra i 2 coni. Il breve slalom darà un ulteriore tempo a (B) per attaccare la porta.

Il giocatore (C) va al cross mirando la sagoma centrale mentre (B) anticipa la anticipa e va alla conclusione in corsa.

Nel caso invece  in cui (B) venga incontro verso la fascia opposta, ossia verso il lato più lontano da (C), si svilupperà una soluzione differente:

Il giocatore (B) riceve palla da (A) e quest’ultimo gli si porta a sostegno. Il primo scarica per il secondo che di interno sx apre per l’inserimento di (C).
L’azione prosegue come nella precedente soluzione, con (C) che va al cross dopo essere entrato-uscito nella porticina e (B) che attacca il primo palo.

Apprendimento Tecnico Tattico Smarcamento Controllo Passaggio(2)

Considerazioni:

* Far capire agli allievi l’importanza di arrivare in corsa alla conclusione, non facendosi trovare statici al momento del cross. Per farlo sarà importante eseguire un primo movimento largo per attaccare poi il primo palo. AltrCosì come si

* Spiegare ai giocatori l’importanza di non uscire dallo specchio di porta per concludere (“più esco e meno ne vedo”)

* Sottolineerei anche l’importanza del primo controllo in corsa di (C)

* L’esercitazione viene svolta a terne, coi componenti a ruotare di posizione dopo ogni azione

* Eseguire anche sulla fascia opposta, con cross che proviene da sx

* Possibilità di inserire un contro-movimento per (B)

Credit Immagine: http://bridgekids.chelseafc.com/SiteMedia/images/Soccer_School_2013_442x223_2px.jpg