Tecnica Applicata: 3c0 in fascia, Cross, Attacco la Porta, Conclusione Nell’articolo di oggi presento un esercizio che ho portato sul campo con la mia squadra… Continua »

Tecnica Applicata: 3c0 in fascia, Cross, Attacco la Porta, Conclusione

Nell’articolo di oggi presento un esercizio che ho portato sul campo con la mia squadra di Allievi e che potrebbe quindi essere rivolto a tutte le categorie dell’attività agonistica e alle prime squadre.
Gli obiettivi sono diversi:

* abbiamo una situazione di 3c0 in fascia utile a trovare un paio di combinazioni per mandare un giocatore al cross
* la conclusione in porta da fuori area
* l’attacco della porta su cross dal fondo
* inserendo una variante potremmo lavorare anche sull’attacco dell’eventuale ribattuta del portiere

L’esercizio l’ho impostato sotto forma di competizione a squadre, formandone due.

Tecnica Applicata + 3c0 in fascia

Squadra Nera:

il giocatore (1) passa al compagno (2) e attacca la palla. Il secondo la ferma sul posto per il compagno che, arrivando in corsa, col primo tocco la sposta e col secondo calcia in porta. L’obiettivo è quello di ricercare un’elevata rapidità d’esecuzione, riducendo al minimo l’intervallo tra primo controllo e conclusione.
Sembrerà una “cavolata” (per nulla) ma spesso in gara il giocatore ha poche frazioni di secondo per liberarsi alla conclusione e queste vanno sfruttate al massimo. In secondo luogo, ridurre questo intervallo di tempo (si tratta di millisecondi) può permettere di rubare il tempo all’intervento del portiere e quindi di coglierlo impreparato.

Squadra Bianca:

situazione di 3c0 in fascia per mandare (2) al cross e (3) ad attaccare la porta insieme al giocatore (2) nero.
Il giocatore bianco che va al cross cerca di crossare per il compagno bianco. Nero cerca di “soffiargli” la conclusione.
Trattandosi di una competizione a squadre, i due elementi che vanno alla conclusione sono “quasi avversari”. Entrambi dovranno cercare di finalizzare l’azione.
Allo stesso tempo, chi crossa, dovrà cercare il proprio compagno per garantire più punti alla propria squadra.

Assegnazione dei punteggi

* +1 per ogni gol
* +1 per cross forte-teso-preciso (a discrezione dell’allenatore)

Variante nel 3c0: il giocatore (1) passa a (2) che la conduce verso il centro del campo; (3) gli si sovrappone e riceve palla per andare al cross mentre (2) attacca la porta.

Un’altra variante può essere quella che vede (2) attaccare l’eventuale respinta del portiere sulla conclusione del compagno (1).

Credit Immagine: http://immagini.quotidiano.net/?