Tecnica Applicata: Conclusione, Attacco Porta e Cross Nell’articolo di oggi presento un esercizio che ho portato sul campo con la mia squadra di Allievi ma… Continua »

Tecnica Applicata: Conclusione, Attacco Porta e Cross

Nell’articolo di oggi presento un esercizio che ho portato sul campo con la mia squadra di Allievi ma che ritengo adatto per tutto il settore giovanile e le prime squadre.
L’obiettivo principale era quello di allenare la conclusione in porta ma volevo inserire anche altri due aspetti:

1) il primo è relativo all’attacco dell’eventuale ribattuta del portiere. Sto notando, da qualche anno, che la tendenza dei portieri è sempre più quella di respingere piuttosto che di azzardare la presa. Questo aspetto andrebbe di contro allenato negli attaccanti ma viene troppe volte trascurato.
“Quanti gol in più avremmo potuto segnare se solo avessimo attaccato la respinta del portiere?”

2) il secondo riguarda invece l’attacco della porta su cross del fondo. Il cross, se ben eseguito, può diventare una chiarissima occasione da gol. Purtroppo mi è capitato di osservare che sono pochissimi i giocatori che, su quel cross, si “fiondano come se fosse il pallone più importante della partita”. La tendenza mi sembra che sia più quella di aspettare il pallone, sperando che il “cross mi colpisca”.

Ho creato dunque tre squadre e ho impostato l’esercizio sotto forma di competizione.

tiro

Fase 1: passaggio di blu a nero e sovrapposizione. Il secondo esegue uno slalom tra tre paletti e all’uscita calcia in porta. Blu attacca la porta cercando l’eventuale respinta del portiere. +1 in caso di gol di nero; +2 nel caso blu segni sull’eventuale respinta.

Fase 2: triangolo in fascia e cross di bianco per nero e blu. +1 in caso di cross forte-teso-preciso (a discrezione dell’allenatore il giudizio).

A blu e nero, che ricevono il cross, non ho dato nessuna indicazione su come e dove attaccare porta. Ho detto loro “siete in competizione per concludere in porta”. +1 in caso di gol.

Le squadre cambiano stazione a tempo.

Credit Immagine: http://images2.gazzettaobjects.it/methode_image/2016/08/20/Calcio/Foto%20Gallery/4aebafc5666904a20e0ee3e45e8920e0_mediagallery-page.jpg