Tecnica Applicata: Due Esercizi per allenare Conclusione e Cross

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Tecnica Applicata: Due Esercizi per allenare Conclusione e Cross

Nell’articolo di oggi presento due esercizi che abbiamo utilizzato con un gruppo di Giovanissimi Professionisti per allenare principalmente cross e conclusione.
Le proposte sono rivolte alle categorie dell’attività agonistica.

Come ho detto, il focus è sulla conclusione, da sotto misura e da fuori area, e sul cross, rasoterra o a mezza altezza.

Ulteriori obiettivi sono la ricerca della conclusione col piede meno abile, la rapidità d’esecuzione e i tempi d’attacco alla porta.

Entrambe le situazioni vengono proposte sotto forma di competizione a squadre, assegnando punti in caso di gol e cross corretto. A tempo, le squadre ruotano nei vari obiettivi (durata totale 18′: 6+6+6)

Proposta Numero Uno

Fase 1: gioco a muro in fascia tra (1) e (1B), col primo che riceve lo scarico per crossare di prima intenzione per (2B) (giocatore Rosso) che attacca la porta per concludere dopo aver aggirato il cono. Attenzione che il cross di Blu avviene di prima intenzione e su uno scarico (gesto tecnico non affatto scontato).

Fase 2: il giocatore (2) conduce, finta sulla sagoma e tiro in porta dalla media distanza.

Fase 3: il giocatore (3), Nero, conduce in fascia, slalom tra due sagome e cross nel mezzo per (1B) e (2B) che si contendono la conclusione.

 

Proposta Numero Due

Fase 1: il giocatore (1) Blu serve (2) e gli si sovrappone. Passaggio di ritorno. Controllo ad aprire di sinistro e tiro in porta di sinistro. Possibilità di eseguire la conclusione di prima intenzione col sinistro (Nota: partire forte in sovrapposizione).

Osservazione: troppo spesso mi capita di vedere giocatori destri che invece di calciare col piede meno abile provano a rientrare sul piede forte e il più delle volte perdono l’occasione per concludere.

Fase 2: il giocatore (1) Nero serve il compagno a distanza ravvicinata, quest’ultimo la ferma. Il primo parte insieme al passaggio, sposta la palla fermata dal compagno e calcia in porta (Nota: ricercare rapidità d’esecuzione).

Fase 3: il secondo giocatore in fila trasmette palla tra le game del compagno, fronte alla porta. Non appena il primo della fila vede passare la palla, si avventa su di essa e conclude di prima intenzione (Nota: ricercare rapidità d’esecuzione)

Credit Immagine: http://www.passioneinter.com/wp-content/uploads/sites/13/2017/09/gettyimages-845233980.jpg

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply