Tiro in Porta con in Rapida Successione

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Tiro in Porta in Rapida Successione

Nell’articolo di oggi presento un’esercizio che ho utilizzato due stagioni or sono con una squadra di Allievi e che è rivolto a tutte le categorie dell’attività agonistica, prime squadre comprese.

Dell’esercizio, che ho proposto poi in tante altre varianti, ho apprezzato la consequenzialità delle conclusioni in porta, il fatto che ogni fila-squadra sia collegata a quella successiva e che di conseguenza si calci in porta con zero tempi morti.

Ecco, se dovessi fare un’ulteriore considerazione, consiglierei di utilizzare la proposta con due portieri a disposizione per non sovraccaricare il nostro numero uno.

L’esercizio viene proposto sotto forma di competizione a squadre (nel caso le rotazioni vengano svolte a tempo) o individuale (nel caso si ruoti dopo ogni tiro).

I giocatori si dividono su tre file, come da figura. Tutti in possesso di palla, ad eccezione del primo giocatore Nero che inizia l’esercizio.

Fase Uno: Il giocatore Nero si fa incontro a Rosso, riceve palla e con un controllo a “L” si volta per concludere a rete.

Fase Due: Il giocatore Rosso riceve da Giallo, controllo orientato in avanti, guida in slalom tra le sagome e conclusione di collo piede.

Fase Tre: Giallo si fa incontro alla fila Nera, riceve palla e conclude, a un tocco, piazzandola.

Come ho scritto sopra, i giocatori si spostano nella fila dalla quale hanno ricevuto palla (competizione individuale) o si ruota a tempo nelle tre stazioni (competizione a squadre).

Credit Immagine: https://www.critica.com.pa/golazo/luis-suarez-y-messi-ponen-en-su-lugar-la-real-sociedad-502344

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply