Combinazioni nel Rombo: Trasmissione – Ricezione nel Rombo – num. 1 e 2 Premessa Partendo da un’esercitazione che avevo visto sulla rivista “Il Nuovo Calcio”… Continua »

Combinazioni nel Rombo: Trasmissione – Ricezione nel Rombo – num. 1 e 2

Premessa

Partendo da un’esercitazione che avevo visto sulla rivista “Il Nuovo Calcio” di qualche mese fa, ho ideato diverse combinazioni di trasmissione-ricezione nella figura geometrica del rombo.
Oggi vedremo le prime due

Svolgimento

Servono almeno 7 giocatori e 1 pallone. Le dimensioni del rombo possono variare a seconda della fase della seduta in cui si propone l’esercitazione (in una fase di attivazione consiglierei misure minori) e all’età dei ragazzi con cui si lavora.

La disposizione è quella che si vede nella figura che segue.

Prima Proposta

Es. Tecnica Trasmissione Ricezione nel rombo 1

Il giocatore con palla serve il compagno che esegue un contromovimento sul lungo prima di ricevere palla.
A questo punto si gioca un 1-2 con uno dei due giocatori all’interno, prendendo in mezzo la sagoma.
Nota: ai 2 interni sarà infatti data la possibilità di muoversi a “pendolo/compasso”, col più vicino che decide se abbassarsi o alzarsi. Di conseguenza, il compagno, si muove in contrapposizione

Viene poi servito il giocatore successivo che esegue un controllo orientato per “liberarsi” della sagoma e servire a sua volta il compagno in (X).
L’uno-due viene eseguito solamente in (X) e (Y), mentre negli altri due vertici si lavora sul controllo orientato.
Si segue poi il passaggio, avanzando di una posizione. Cambiamo i due interni a tempo.

Osservazioni
L’esercizio parrebbe semplice e scontato ma ci sono numerosi dettagli che col tempo si possono curare e perfezionare, come ad esempio:

-il passaggio deve essere forte e preciso
-mantenere il pallone sempre rasoterra
-il tempo del contromovimento
-la qualità del controllo orientato
-il movimento a pendolo dei 2 interni
-la comunicazione tra i due interni
-la comunicazione (“corto”, “1-2”, “lungo”)

La seconda proposta è la seguente

Es. Tecnica Trasmissione Ricezione nel rombo 2

L’interno, ricevuta palla dall’esterno, non chiude l’1-2 ma gioca sul terzo compagno in “profondità”.
Questo introduce lo smarcamento in zona luce per il giocatore sul lungo che, esegiuto un controllo orientato, gioca in (X)

Un’evoluzione a questa proposta è quella di lasciar maggior libertà all’interno. Quest’ultimo, ricevuta palla, decide se chiudere l’1-2 in fascia o se giocare sul lungo. Nel caso della prima ipotesi, si continua come da proposta precedente

Es. Tecnica Trasmissione Ricezione nel rombo 2(bis)

Nota: con quest’ultima possibilità dovremo curare anche il tempo di inserimento dell’esterno, infatti esso non dovrà essere in anticipo per ricevere l’eventuale chiusura del passaggio in fascia

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://2.bp.blogspot.com/-KePDhERFjjc/UuFZhREC6-I/AAAAAAAAQmI/dUj991aFO-Y/s1600/pronostico-Borussia-M%27gladbach-Bayern-Monaco-bundesliga.jpeg