Combinazioni nel Rombo: Trasmissione – Ricezione nel Rombo – num. 5 e 6 Premessa Partendo da un’esercitazione che avevo visto sulla rivista “Il Nuovo Calcio”… Continua »

Combinazioni nel Rombo: Trasmissione – Ricezione nel Rombo – num. 5 e 6

Premessa

Partendo da un’esercitazione che avevo visto sulla rivista “Il Nuovo Calcio” di qualche mese fa, ho ideato diverse combinazioni di trasmissione-ricezione nella figura geometrica del rombo.
Oggi vedremo la numero 5 e 6. Se vi siete persi i primi due articoli li potete trovare qui

Svolgimento

Servono almeno 7 giocatori e 1 pallone. Le dimensioni del rombo possono variare a seconda della fase della seduta in cui si propone l’esercitazione (in una fase di attivazione consiglierei misure minori) e all’età dei ragazzi con cui si lavora.

La disposizione è quella che si vede nella figura che segue.

Quinta Proposta

Es. Tecnica Trasmissione Ricezione nel rombo 5

Il giocatore con palla serve il compagno sull’esterno che esegue un contromovimento sul lungo prima di ricevere palla.
A questo punto scarica per l’interno che si è portato a sostegno mentre l’altro si è alzato.
Nota: ai 2 interni sarà infatti data la possibilità di muoversi a “pendolo/compasso”, col più vicino che decide se abbassarsi o alzarsi e di conseguenza il compagno si muove in contrapposizione.

A questo punto l’interno che ha ricevuto palla serve il vertice alto che si smarca in zona luce; quest’ultimo s’appoggia sull’altro interno che gli si porta in appoggio e si chiude l’1-2 prendendo in mezzo la sagoma.
(D) gioca poi palla su (F), con l’interno più vicino che decide se alzarsi o abbassarsi (movimento a pendolo col compagno all’interno).

Si avanza poi di una posizione, (A) in (B), (B) in (D), mentre i due interni ruotano a tempo.

Osservazioni
L’esercizio può essere curato in numerosi dettagli, come ad esempio:

-passaggio forte e preciso
-mantenere il pallone sempre rasoterra
-il tempo del contromovimento
-il movimento a pendolo dei 2 interni
-il tempo con cui ci si porta in appoggio al compagno

-il tempismo del movimento a pendolo
-la comunicazione tra i due interni
-la comunicazione (“corto”, “1-2”, “lungo”)

-il tempo di smarcamento del compagno sul lungo

Sesta Proposta

Es. Tecnica Trasmissione Ricezione nel rombo 6

Il giocatore in possesso di palla, (A), serve l’esterno dopo contromovimento sul lungo.

I due interni nel frattempo eseguono un movimento a pendolo/compasso, col più vicino che decide se abbassarsi o alzarsi e il compagno fa viceversa.

L’esterno gioca in favore dell’interno più vicino, che a sua volta gioca sul lungo in favore del vertice alto che si è smarcato in zona luce.
Il vertice alto s’appoggia sull’esterno che gli si porta a sostegno per chiuedere l’1-2 prendendo in mezzo la sagoma.

Nota: curare il tempo in cui l’esterno si porta a sostegno del vertice alto. Non dev’essere in anticipo sul passaggio

Infine un’ulteriore variante, quella che si vede nella figura che segue

Es. Tecnica Trasmissione Ricezione nel rombo 6 (bis)

Le due sequenze di gioco precedenti vengono “fuse” in una sola. Ai giocatori verrà data maggior libertà di scelta.
Il vertice alto potrà decidere autonomamente se giocare palla in favore dell’interno o dell’esterno, chiudendo in ogni caso l’1-2.

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://2.bp.blogspot.com/-KePDhERFjjc/UuFZhREC6-I/AAAAAAAAQmI/dUj991aFO-Y/s1600/pronostico-Borussia-M%27gladbach-Bayern-Monaco-bundesliga.jpeg