Giochi: “Campo Avvelenato” Il gioco lo propongo a partire dalla classe quarta elementare e insieme ai vari “Dodgball” e “Birillo Avvelenato” è uno di quelli… Continua »

Giochi: “Campo Avvelenato”

Il gioco lo propongo a partire dalla classe quarta elementare e insieme ai vari “Dodgball” e “Birillo Avvelenato” è uno di quelli con cui gli allievi si divertono maggiormente.
Il gioco è una mia rivisitazione e fusione dei giochi “Palla Avvelenata – Dodgball – Birillo Avvelenato” appunto… non ho fatto altro che fondere le regole di questi giochi.

Birillo Avvelenato, gioco che propongo ormai da un paio d’anni, lo potete trovare qui e ve lo consiglio caldamente.

Formiamo due squadre e dividiamo il campo in due metà. Il campo da pallavolo sarebbe perfetto.
Collochiamo sulla linea mediana 4-5 palloni. Posizioniamo al centro di ogni metà campo un birillo e due cerchi sparsi.
Al via dell’istruttore le due squadre correranno verso il centro del campo per contendersi i palloni e avrà inizio il gioco.

Giochi Campo Avvelenato

Le regole sono le seguenti:
– chi viene colpito dal tiro di un avversario esce dal campo e va a sedersi in panchina, momentaneamente eliminato dal gioco
– quando prendo una palla al volo, lanciata da un avversario, libero il primo mio compagno che è seduto fuori in panchina e chi ha lanciato la palla esce in panchina
– si ricorda che i prigionieri dovranno sedersi fuori in ordine di “cattura” e rientreranno nello stesso ordine in cui sono stati colpiti

– se si riesce ad abbattere il cono della squadra avversaria, chi l’ha colpito potrà eliminare un giocatore della squadra avversaria che è ancora in campo e questi esce dal campo con le stesse modalità come se fosse stato colpito

– chi riesce a lanciare la palla in uno dei cerchi della squadra avversaria, elimina in modo definitivo un giocatore avversario che è in campo in quel momento. Chi viene eliminato andrà in prigione e si posizionerà dietro al nostro campo (non sui lati laterali). Questi, se riesce a ricevere un pallone, potrà tirare per colpire i giocatori avversari.

– chi viene colpito dai prigionieri (giocatori che sono in prigione dietro al nostro campo) finisce nella prigione avversaria e viene eliminato in modo definitivo.

– i prigionieri non si potranno più liberare ma potranno comunque lanciare la palla per colpire gli avversari.

Osservazioni

A differenza di “Palla Avvelenata”, in cui magari le partite risultano un po’ statiche e lunghe, in “Campo Avvelenato” il gioco sarà sempre molto dinamico e i bambini si troveranno davanti a diverse scelte, come ad esempio:

– sto dietro per non farmi colpire o proteggo il birillo?
– chi elimino quando colpisco il birillo?
– è conveniente lanciare la palla in un cerchio? La risposta è no..o meglio, è conveniente solo verso il finale del gioco. All’inizio è poco conveniente perchè ci porta un avversario dietro al nostro campo e quindi potremmo essere colpiti da due direzioni

ATTENZIONE: dopo averlo provato e sperimentato, ho deciso di apportare una modifica al gioco. Chi colpisce il cerchio avversario può decidere di eliminare un giocatore avversario (non cambia niente) o di andare lui stesso nella prigione avversaria. Infatti, andare dietro al campo avversario, ha diversi vantaggi. Starà al lanciatore scegliere cosa voler fare

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://gruppodinterventogiuridicoweb.files.wordpress.com/2012/03/cartello-veleno.jpg