Giochi: “Colpisci uno o l’altro” Gioco da proporre a partire dalle classi quarta e quinta elementare. Con le classi terze sarebbe un azzardo, in quanto… Continua »

Giochi: “Colpisci uno o l’altro”

Gioco da proporre a partire dalle classi quarta e quinta elementare. Con le classi terze sarebbe un azzardo, in quanto richiede una notevole capacità collaborazionale.
Si gioca sulle dimensioni di un campo da pallavolo, ma possono anche variare.
Formiamo due squadre

Giochi Colpisci Uno o L altro

Una squadra sarà sparpagliata all’interno del campo mentre l’altra partirà da un angolo del campo.
Il gioco inizia con l’istruttore in possesso di due palloni.
Al fischio il maestro lancia le palle dentro al campo e i primi due allievi della squadra sull’angolo (verdi) entrano in campo.

La squadra rossa avrà l’obiettivo di colpire uno dei 2 giocatori verdi che scappano.
Potranno naturalmente usare entrambi i palloni e potranno colpire uno dei due giocatori.
Quando riescono a colpire il giocatore che scappa, ottengono 1 punto e chi è stato colpito esce dal campo e viene sostituito da un altro compagno che entra dentro il campo per non farsi colpire.

Unica regola per i rossi sarà quella di non potersi muovere con la palla in mano, mentre chi non ha la palla sarà libero di muoversi.
Il gioco si protrae per 3′ e si contano quanti punti riescono a fare i rossi (quanti giocatori verdi riescono a colpire); poi si invertono i ruoli delle due squadre.
Nel caso vengano colpiti tutti i giocatori della squadra verde, si ricomincia il giro fino allo scadere dei 3′

Tra le possibili varianti c’è quella di utilizzare un solo pallone (nel caso non avessimo molti allievi) e sempre due avversari all’interno; oppure un avversario all’interno e due palloni.

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://www.focus.it/Allegati/2011/4/200471215495_5_371444.jpg