Giochi per l’attività di base: conquista la meta Premessa Il gioco è un “classico” e rientra nei giochi più popolari per l’attività di base. Indicato… Continua »

Giochi per l’attività di base: conquista la meta

Premessa

Il gioco è un “classico” e rientra nei giochi più popolari per l’attività di base. Indicato soprattutto per primi calci e primo anno Pulcini (valutando chiaramente le possibilità del gruppo a disposizione). L’obiettivo tecnico della guida della palla viene sviluppato in regime di spazio e tempo, dovendo prestare attenzione ai 3 giocatori neri, 2 laterali e 1 alle spalle

Spiegazione

La larghezza del campo di gioco dipende dal numero di giocatori. 2 zone di meta di 5m alle due estremità del campo. Lunghezza del campo di gioco 15-18m più le 2 zone di meta.

2 bambini si posizionano a lato del campo con 1 pallone per 2.
Un altro bambino senza pallone è posto sulla linea di partenza ma rivolto nella direzione opposto.
I restanti bambini sono in possesso di palla, uno ciascuno.

Giochi Conquista la meta

Al via dell’istruttore i bambini “rossi” dovranno raggiungere la linea di meta opposta in guida della palla, non facendosi colpire dai 2 “neri” che, passandosi la palla, cercheranno di colpire il pallone dei rossi.
Il giocatore “nero” alla partenza dovrà invece aggirare un cono posto a 5m per poi cercare di toccare con le mani i rossi.

Il cambio ruoli (rossi-neri) può essere fatto in modi diversi.
Quando un giocatore rosso realizza 5punti (1 punto ogni volta che si riesce a raggiungere la meta opposta) vince e si cambiano i ruoli. Oppure è possibile cambiare i ruoli a tempo o ancora ogni volta che si viene toccati dal giocatore nero o che ci colpiscono la palla

NOTA: per rimanere ogni giorno aggiornati sui nuovi contributi di Ideacalcio, seguimi alla pagina Facebook Ideacalcio

Credit Immagine: http://cdn.blogosfere.it/rugby1823/images/rugby_piu_bella_meta_2012.jpg