Attività ludica da inserire nell'attività di base e all'interno dell'educazione fisica a scuola.. "Rubali e Rimettili in ordine"

Giochi: “Prima rubali e poi rimettili al suo posto”

Il gioco può essere svolto per tutte le categorie dell’attività di base e lo propongo anche quando lavoro nelle scuole. Con le opportune varianti può essere proposto a partire dalla classe prima fin alla classe quinta

SVOLGIMENTO

Giochi Ruba e Rimetti in ordine

Si preparano più squadre, 4-5 ragazzi/bambini per squadra.
Davanti ad ogni squadra posizioniamo tanti “cinesini” quanti sono i partecipanti di ogni squadra. Esempio: 5 bambini = 5 conetti.
Consiglio di utilizzare i “cinesini” col buco più grande e leggermente più alti. La distanza tra un conetto e l’altro è variabile, dipende dallo spazio che abbiamo a disposizione. Con molto spazio possiamo arrivare anche a 6m tra un conetto e l’altro

Sopra ad ogni “cinesino” posizioniamo 1 pallone. Ecco perchè utilizzare i conetti col buco più grande, in quanto l’esercizio è più semplice/fattibile.
Di fianco ai delimitatori di ogni squadra prepariamo un percorso motorio che andrà eseguito nel tragitto di ritorno.

Al via dell’istruttore, il primo giocatore di ogni squadra dovrà correre verso il primo pallone, recuperarlo con le mani e correre fino ad aggirare il proprio birillo blu posto al termine dei “cinesini”. Aggirato il cono dovrà tornare indietro (sempre con la palla in mano) ed effettuare un salto in lungo per superare il “fossato” (2 cerchi adiacenti) e un salto in alto per superare il “muretto” (ostacolino).

Tornati dalla propria squadra si darà il via al compagno successivo con un battito di mani. Il secondo giocatore dovrà quindi recuperare il secondo pallone e così via.
Quando tutti i palloni sono stati recuperati, il primo giocatore che aveva recuperato il primo pallone, dovrà correre per rimetterlo giù ma questa volta andranno riposizionati dall’ultimo al primo.

Quindi si raccolgono dal primo all’ultimo e si rimettono giù dall’ultimo al primo. Vince la prima squadra che raccoglie i palloni e li rimette al proprio posto.

NOTE E OSSERVAZIONI

– A seconda dell’età dei ragazzi/bambini possiamo disporre 1 solo cerchio o anche 3 o 4 per il salto in lungo

– Possiamo inserire anche la variante della guida della palla. Una volta recuperata la palla bisognerà correre per aggirare il cono blu in conduzione. Superato il cono si prende la palla in mano. Si può anche inserire la guida della palla in slalom invece che in linea retta. In slalom tra i “cinesini”

– Coi più grandi possiamo mettere un materassino dopo l’ostacolino. Si supera l’ostacolino eseguendo una capriola

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contributi di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio

Credit Immagine: www.mrg.bz