Giochi: “Reazione Motoria e Orientamento nello Spazio” Oggi sono a presentarvi una delle tante proposte che ho portato all’interno della scuola primaria nei progetti Giocosport… Continua »

Giochi: “Reazione Motoria e Orientamento nello Spazio”

Oggi sono a presentarvi una delle tante proposte che ho portato all’interno della scuola primaria nei progetti Giocosport e Alfabetizzazione Motoria (quest’ultimo negli anni scorsi).
Si tratta di un esercizio in forma ludica per stimolare reazione motoria e orientamento nello spazio.

Negli anni passati lo proponevo con le classi terze, quarte e quinte, mentre quest’anno ho deciso di provare a proporlo anche al primo biennio.
Nonostante qualche difficoltà con alcuni alunni della prima elementare, il gioco è pienamente riuscito.

Giochi Reazione Motoria e Orientamento nello Spazio

Prepariamo due o tre file, a seconda del numero di allievi a disposizione.
Al centro del campo di gioco e in ordine sparso collochiamo alcuni coni di 2-3 colori differenti. Più sono i colori e meglio è.
Possiamo collocare 4 coni per ogni colore oppure un numero diverso per ogni colore. Soluzione quest’ultima che consiglio.

Sulla linea di fondo campo opposta posizioniamo una porticina in cui entrare.
Al comando dell’istruttore questo indicherà con la voce un colore e il primo allievo di ogni squadra partirà di corsa per compiere un intero giro attorno ad uno dei coni del colore indicato per poi attraversare per primo la porticina alla fine del percorso.

Ogni allievo dovrà quindi trovare la strada più breve e diretta per arrivare alla conclusione del percorso.
Dopo una prima fase in cui viene chiamato un solo colore, l’istruttore aumenterà il carico cognitivo della proposta chiamando una sequenza di 2 o più colori.

Nel caso venga indicato due volte consecutive lo stesso colore (ad es. “verde-verde”), bisognerà compiere un giro attorno a due coni e non 2 giri sullo stesso cono.

Variante: il giro potrà essere effettuato guardando sempre avanti o guardando sempre il cono.

Osservazione: all’aumentare del numero di colori aumenta il carico cognitivo e per alcuni allievi diventa complicato memorizzare una sequenza di informazioni.

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo Link

Credit Immagine: http://viveresani.it/components/ridimensiona.aspx?crop=0&imgPath=C:\inetpub\wwwroot\viveresani.it\public\allegati\orientamento1_20141020095609.jpg&newHeight=-1&newWidth=848&resV=72&resH=72