Giochi: “Sposta la Nave” Oggi sono a presentarvi uno dei giochi più divertenti che ho utilizzato nei progetti “Giocosport” e “Alfabetizzazione Motoria” nella scuola primaria.… Continua »

Giochi: “Sposta la Nave”

Oggi sono a presentarvi uno dei giochi più divertenti che ho utilizzato nei progetti “Giocosport” e “Alfabetizzazione Motoria” nella scuola primaria.
Proposto sempre con grande successo alle classi quarta e quinta, quest’anno ho deciso di adattarlo e di sperimentarlo anche con le prime e seconde.
Il risultato non è cambiato vista l’elevata ludicità della proposta.

Nonostante possa sembrare un gioco il cui unico scopo sia il divertimento, in realtà implica delle forme di collaborazione e di gioco di squadra.
Naturalmente le classi quarta e quinta sono avvantaggiate in questo, ma nel volerlo proporre al primo biennio, ho pensato di provare comunque a far capire loro l’importanza di “lavorare insieme”.

Il gioco è molto semplice e richiede un “grosso” materasso. In alcune scuole vi sono, in altre purtroppo no..
E’ una proposta che inoltre mi piace perchè ha un buon numero di varianti e quindi può essere impiegata per diverso tempo, aumentando o diminuendo la difficoltà del gioco.

Formiamo due squadre e disponiamole “più o meno” come da figura…

Giochi Sposta la Nave

Perchè più o meno??

Perchè la corretta disposizione della squadra bianca l’avrò vista proposta in 3-4 classi. Nonostante si provi a suggerire loro la scelta migliore, alcuni non riescono a trovare la strategia più vantaggiosa.
Il gioco infatti è piuttosto faticoso e diversi giocatori “cedono” prima della fine. Ecco allora che trovare la strategia più conveniente può essere la chiave.

Al via dell’istruttore il primo giocatore verde dovrà effettuare un intero giro di campo, correndo all’esterno dei coni rossi fino ad arrivare al punto di partenza, dove a questo punto darà il “5” al compagno successivo che parte a sua volta.

Alcune Varianti:

-il giocatore verde corre con una palla in mano
-il giocatore verde corre palleggiando con una palla da basket
-il giocatore verde corre e salta alcuni ostacoli disposti all’esterno del campo
-il giocatore verde conduce un pallone coi piedi
-il giocatore verde corre facendo rotolare una swiss ball

Nel frattempo la squadra bianca dovrà spingere la nave (materasso) per farle compiere il maggior numero di tragitti possibili.
Quando la nave raggiunge la linea bianca opposta, la squadra bianca otterrà 1 punto e a questo punto bisognerà spingerla verso l’altra linea bianca e così via.
Si assegna 1 punto per ogni tragitto completato.

Quando la squadra verde ha terminato il suo gioco (“ogni giocatore deve effetturare un giro di campo”), la squadra bianca si ferma e vengono conteggiati i punti di quest’ultima prima dell’inversione dei ruoli tra le due squadre.

“Vince la squadra che realizza il maggior numero di tragitti con la nave”.

Una variante molto divertente vede la squadra bianca trasportare un elemento della propria squadra ad ogni tragitto.
L’elemento sopra la nave potrà essere sempre lo stesso o potrà cambiare dopo ogni tragitto.

Nota: in questo caso la nave diventa ancora più pesante e richiede uno sforzo fisico maggiore

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo Link

photo credit: El viejo barco (3). via photopin (license)