Gioco per l’attività di base: “Campo Minato” – Equilibrio dinamico e lanciare – Premessa In seguito ad una richiesta su come allenare l’equilibrio nella scuola… Continua »

Gioco per l’attività di base: “Campo Minato” – Equilibrio dinamico e lanciare –

Premessa

In seguito ad una richiesta su come allenare l’equilibrio nella scuola calcio, mi è tornato in mente “Campo Minato”, gioco che ho proposto con grande successo nella scuola Primaria.
L’unica “difficoltà” del gioco sta nel reperire il materiale necessario (i mattoncini sopratutto)

Svolgimento

Il gioco si svolge nelle dimensioni del campo di pallavolo, 18×9.
L’ho proposto con successo nelle classi terze, quarte e quinte ma con qualche accorgimento può essere proposto anche per annate inferiori

Giochi Campo Minato

Si formano 2 squadre. Una squadra gioca inizialmente in attacco, l’altra in difesa.
La squadra che gioca in difesa si posiziona sulle 2 linee laterali del campo e tutti in possesso di un pallone. Assolutamente da evitare palloni di cuoio, il gioco è da svolgere con palloni di spugna o leggeri. E’ chiaro come minore sia l’età dei bambini e minore dovrà essere il peso dei palloni
Con le classi quinte lo svolgo coi palloni di gomma da mini-basket, quindi piuttosto grandini

L’altra squadra si posiziona su un’estremità del campo e in “attacco”
Nel mezzo del campo posizioniamo dei mattoncini. NOTA: nelle scuole questo tipo di attrezzo è molto diffuso e l’ho trovato quasi ovunque, tranne che nei campi di calcio… Si tratta di mattoncini di legno con una base più o meno ampia

Al via dell’istruttore partirà il primo giocatore in attacco con l’obiettivo di attraversare l’intero campo minato rimanendo sempre con entrambi i piedi sopra i mattoncini. Se anche solo per un istante appoggerà un piede a terra dovrà ritornare al punto di partenza per dare il via al compagno successivo e mettersi ultimo in fila.

L’obiettivo dei giocatori in attacco sarà quello di attraversare il campo minato (rimanendo in equilibrio sui mattoncini) per arrivare all’estremità opposta del campo, prendere un pallone e tornare indietro SENZA PASSARE SUI MATTONCINI, depositare il pallone nei pressi della propria squadra e dare il via al compagno successivo che ripeterà l’esercizio. Nel frattempo l’altra squadra….

in possesso di un pallone ciascuno, dovrà lanciare i palloni per far perdere l’equilibrio all’attaccante che sta attraversando il campo. E’ chiaro che ogni volta che un attaccante tocca terra, dovrà tornare indietro e di conseguenza la squadra perderà tempo
Chi vince?? La squadra in attacco avrà 5′ di tempo per “recuperare” più palloni possibili; poi s’invertono i compiti delle 2 squadre e vince la squadra che ha riportato più palloni

OSSERVAZIONI E VARIANTI

-I bambini che giocano in difesa non vanno a recuperare il pallone che hanno lanciato ma essendo disposti sulle 2 linee laterali riceveranno il pallone lanciato dalla linea opposta e viceversa

-La regola che viene spesso infranta in questo gioco è che i bambini tenderanno a lanciare oltre la linea rossa. In questo caso bisognerà soffermarsi sul rispetto della regola

-Più i bambini sono piccoli e più i giocatori in difesa non riusciranno a colpire gli attaccanti. Ecco allora che possiamo pensare di avvicinare le 2 linee laterali, stringendo il campo di gioco

Possiamo invertire l’obiettivo. Ogni attaccante parte con un pallone in mano e dovrà portarlo sulla linea di fondo campo opposta. Questa variante complica il gioco perchè i bambini saranno impegnati almeno con una mano a tenere il pallone e di conseguenza potranno usare le braccia in forma minore per mantenersi in equilibrio

-Coi più grandi ho utilizzato lo “scudo”. Ho dato loro un coperchio di un bidone e ho dato loro la possibilità o meno di partire con questo scudo per ripararsi dai colpi. Ho notato che non tutti lo utilizzano, c’è chi preferisce attraversare il campo velocemente e chi preferisce la calma andando sul sicuro. L’attaccante che utilizza lo scudo lo darà poi al compagno successivo quando torna

-Possiamo organizzare più “manche” di gioco

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contributi di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio

Credit Immagine: http://it.wikipedia.org/wiki/File:LandmineWarningChileTierraDelFuego.jpg