Esercizio Tecnico-Coordinativo: Controllo Orientato, Trasmissione, Guida della Palla Esercizio che ho proposto ai miei Giovanissimi nell’allenamento di Lunedì 2 Novembre e che è a mio… Continua »

Esercizio Tecnico-Coordinativo: Controllo Orientato, Trasmissione, Guida della Palla

Esercizio che ho proposto ai miei Giovanissimi nell’allenamento di Lunedì 2 Novembre e che è a mio avviso rivolto alle categorie Esordienti e Giovanissimi.
La proposta mi è piaciuta per la sua semplicità unita ad una buona efficacia.

Inizialmente non erano presenti ne la parte coordinativa, ne la successiva guida della palla.
Ho scelto di introdurre gli obiettivi coordinativi perchè il Lunedì è proprio l’allenamento in cui stimolo maggiormente questi e quindi ho colto al balzo l’occasione di poterli inserire all’interno di un esercizio prevalentemente di natura tecnica.

La struttura è quella che si vede nella figura che segue

Esercizio di Tecnica-Coordinativa Controllo orientato trasmissione guida

I giocatori si dividono su due file, una di queste con la palla.
Il giocatore con la palla trasmette palla al compagno davanti a lui

Nota: la distanza dipende in parte dalle capacità dei giocatori. Minore è la qualità e minore sarà la distanza

Il giocatore che trasmette la palla si sposta immediatamente verso il percorso di dx o di sx.
Il giocatore che riceve il passaggio dovrà:

step 1: entrare nella porticina opposta alla direzione di (A)

Step 2: entrare nella porticina corrispondente alla direzione di (A)

Step 3: il ricevente entra nella porta opposta e lavora solo col piede debole

Step 4: chi trasmette palla indica il colore della porticina in cui dovrà entrare il ricevente

Step 5: come sopra e in più (A) si sposta nella direzione opposta, cercando di mettere in “confusione” il ricevente

A questo punto il ricevente cambia fila eseguendo una guida della palla tra alcuni coni mentre (A) un esercizio coordinativo.

Osservazioni

* per la parte coordinativa possiamo utilizzare moltissime varianti. In figura ho rappresentato una speed ladder in cui eseguire alcuni appoggi; e dall’altra parte alcuni cerchi in cui possiamo alternare 1 e 2 appoggi su ogni cerchio

* la guida della palla può essere lasciata libera oppure vincolata. Io utilizzo spesso “solo piede debole”

* la forza del passaggio dovrà aumentare all’aumentare del livello tecnico dei giocatori

* quando i giocatori avranno preso dimestichezza con l’esercizio, possiamo richiedere loro di fintare il controllo (fingendo di andare nella direzione opposta)

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio

photo credit: 2013-09-07 Duxbury HS BV Soccer v. Barnstable HS 459.jpg via photopin (license)