Gioco di Posizione 4v4 + 5 Jolly. Sistema di Gioco 4-4-2 Vediamo oggi una rivisitazione di una mia vecchia proposta, datata 2012. Si tratta di… Continua »

Gioco di Posizione 4v4 + 5 Jolly. Sistema di Gioco 4-4-2

Vediamo oggi una rivisitazione di una mia vecchia proposta, datata 2012.
Si tratta di un “classico” gioco di posizione che avevo impostato per un 4-4-2. Nonostante non sia un’amante di tale sistema di gioco, ricordo che scrissi una serie di articoli sui giochi di posizione per il 4-4-2 in seguito alla richiesta di un paio di amici che cercavano qualcosa a riguardo.

Le dimensioni del campo di gioco sono indicativamente 40×30 ma possono variare a seconda del livello del gruppo.

Formiamo due squadre di 4 elementi, composte ognuna dai 4 esterni, alti e bassi.
La squadra blu inizia in fase di possesso e gioca “fuori”, sfruttando la massima ampiezza del campo, con l’obiettivo di mantenere il possesso del pallone con l’aiuto dei 5 Jolly

Questi sono:
-2 vertici (le 2 punte)
-2 interni (2 centrocampisti)
-1 sostegno (dif. centrale o portiere)

Gioco di posizione 4v4 5 Jolly

La squadra in difesa gioca “dentro” e fa densità nel mezzo.
Sul recupero del pallone si invertono i ruoli delle due squadre, con la squadra rossa che possibilmente gioca palla in favore del Jolly a sostegno, consolidando in questo modo il possesso e aprendosi nelle proprie posizioni. I blu cercano di interrompere sul nascere il neo-possesso della squadra rossa, entrando immediatamente alla “caccia” del pallone e lavorando in questo modo sulla fase di transizione negativa.

Il gioco pone quindi in rilievo il cambiamento veloce dalla fase di possesso a quella di non possesso (transizione) e viceversa.
Ricercare la manovra “dentro-fuori” per facilitare il mantenimento del possesso.

Possibili richieste:

– con palla ai terzini possiamo chiedere ai 2 centrocampisti di muoversi a pendolo (uno sale e l’altro s’abbassa)

– con palla agli esterni alti possiamo chiedere l’incrocio tra le 2 punte (“uno viene e l’altro va”)

– gli esterni alti possono ricevere dagli esterni bassi solo entrando nel campo, ricevere palla, giocarla e poi allargarsi nuovamente

– con l’esterno alto che entra dentro il campo possiamo chiedere la sovrapposizione del terzino sulla giocata di scarico dell’esterno per il centrocampista

Variante

Nel caso utilizzassimo il portiere come sostegno, possiamo posizionare una porta ad una 15ina di metri fuori dal campo di gioco. Se la “squadra rapina” riesce a recuperare palla dovrà lavorare in modo efficace sulla transizione positiva per creare i presupposti per una ripartenza, allo scopo di attaccare la porta difesa dal portiere. La squadra che era in possesso potrà difendere solamente all’interno del campo di gioco quindi dovrà essere immediatamente aggressiva per impedire la verticalizzazione

Gioco di posizione 4v4 5 Jolly(2)

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contributi di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo Link

photo credit: DSC08751 via photopin (license)