Gioco a Squadre: Attivazione Tecnico-Ludica con un Gioco a Stazioni Nell’articolo di oggi presento un “gioco” che ho inserito nella fase di attivazione con la… Continua »

Gioco a Squadre: Attivazione Tecnico-Ludica con un Gioco a Stazioni

Nell’articolo di oggi presento un “gioco” che ho inserito nella fase di attivazione con la mia squadra di Allievi.
L’obiettivo era quello di iniziare con una proposta che contenesse degli elementi ludici al suo interno ma allo stesso tempo degli obiettivi tecnici.
Dopo molti allenamenti in pochi giorni (mese di Agosto), la squadra mi sembrava piuttosto stanca, più mentalmente che fisicamente.

Ho deciso quindi di creare una seduta con un carico cognitivo quasi assente per dar modo ai ragazzi di recuperare dallo stress dei giorni precedenti.
L’esercizio che ho utilizzato nella messa in azione è quello che vedremo nell’articolo di oggi e si tratta di un gioco a squadre sotto forma di gioco a stazioni.

Sapendo di avere a disposizione circa 16 giocatori, ho creato 4 stazioni e squadre da 4 elementi ciascuna.
E’ possibile aumentare o ridurre il numero delle stazioni a seconda del numero di giocatori a disposizione.

Attivazione Tecnico Ludica Gioco a Stazioni

Stazione 1: calciare il pallone, da dietro una linea, per colpire la traversa (un classico)

Stazione 2: partenza in palleggio, in prossimità di un nastro, posizionato all’altezza massima tra due paletti, palla sopra, passo sotto e controllo prima che la palla cada. Continuando a palleggiare, invio palla al compagno posto fuori dal secondo nastro, il quale fa assist di testa (obbligatorio solo testa) per il compagno che passa sotto il nastro e conclude di testa per segnare nella porta difesa dal portiere. Chi conclude prende il posto del compagno. Se la palla cade, in qualsiasi momento, si perde l’opportunità di concludere

Stazione 3: palla in mano. Passaggio al compagno che di testa fa assist per il compagno che, obbligatoriamente di testa, cerca di segnare nella porta difesa dal portiere. Chi conclude prende il posto del compagno

Stazione 4: palla in mano. L’obiettivo è quello di calciare il pallone all’interno di un contenitore (io ho utilizzato un carrello della spesa che abbiamo a disposizione). Lo si potrà fare al volo o dopo aver fatto rimbalzare la palla a terra.

Le squadre avanzano di una posizione allo scadere del tempo di gioco.
Io ho lavorato con 5’30” per stazione.
Le squadre sconfitte pagano pegno con una penitenza anticipatamente decisa

Credit Immagine: https://metrouk2.files.wordpress.com/2016/07/pep-guardiola-manchester-city-iiii.png?w=748&h=420&crop=1