Categoria Giovanissimi Prof. Riscaldamento Pre-Partita 25/02/2018

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Categoria Giovanissimi Prof. Riscaldamento Pre-Partita 25/02/2018

Nell’articolo di oggi volevo condividere con voi un attivazione eseguita coi miei Giovanissimi ma che, vista l’età, è rivolta anche alla categoria Esordienti. In questa stagione ho voluto, di proposito, variare spesso il riscaldamento pre-gara, proponendo infinite proposte. Il motivo è piuttosto semplice. Non volevo che il giocatore uscisse dallo spogliatoio con la certezza di cosa lo avrebbe aspettato.

La noia, la monotonia, il ripetersi di eventi e “passaggi mentali” ricorrenti, non mi piace. Preferisco che il giocatore stia sempre sul chi va la, soprattutto in questa fascia d’età, aspettandosi sempre una sorpresa.

Questa attivazione è stata utilizzata nella giornata di Domenica 25 Febbraio.

Giocatori a disposizione: 16+Portieri.

I portieri hanno svolto tutta la fase di attivazione col preparatore dei portieri e i giocatori restanti sono stati dunque 16. Prima di uscire dallo spogliatoio ho consegnato loro delle casacche, dividendo i giocatori in 4 gruppi da 4 elementi ciascuno.

La suddivisione è avvenuta per lo più per ruoli, schierando i 4 difensori insieme, così come i tre trequarti e l’attaccante, e via dicendo.

Usciti sul campo, ai giocatori sono stati lasciati i consueti 3-4′ di libertà. C’è chi palleggia a coppie e chi si scambia semplicemente la palla.Ognuno si gestisce i primi minuti liberamente.

Dopo questo primo momento, i giocatori sono stati presi in “cura” dal preparatore fisico. Vista la temperatura piuttosto rigida della giornata, l’obiettivo della sua fase (5′ scarsi) è stato quello di preparare l’organismo con diversi esercizi di mobilità articolare.

A questo punto i giocatori si sono divisi sui due campi di gioco, come da suddivisione anticipatamente descritta in spogliatoio.

8 giocatori per campo, 4 per colore, 1 pallone per colore. Come si vede dalla figura, i due campi di gioco sono adiacenti.

Progressione Fase Uno:

  1. passaggio sullo stesso colore;
  2. passaggio sullo stesso colore e chiamata del compagno a cui passo la palla;
  3. passaggio sullo stesso colore e chiamata del compagno che mi ha giocato palla;
  4. passaggio sullo stesso colore, a 1 tocco e chiamata del compagno a cui gioco palla (chiamarlo prima di trasmettergli palla).

Progressione Fase Due:

  1. un solo pallone, con le due squadre a contenderselo. 4c4, 5 passaggi 1 punto.
  2. un solo pallone, 4c4. Ogni squadra attacca e difende una porticina e una restante linea di meta. Si segna nella porticina avversaria o (porticina al centro della linea avversaria) si entra in zona di meta avversaria (spazio a lato della porticina centrale) con una triangolazione che prenda in mezzo un avversario.

Progressione Fase Tre:

  1. si tolgono i due cinesini nel mezzo, quelli che dividono i due campi di gioco e si crea un unico campo. Un solo pallone, 8c8, 5 passaggi un punto
  2. variante alla proposta precedente. 8c8, ogni squadra attacca e difende due porticine. Si ottiene un punto segnando in una delle porticine avversarie o ricevendo a meta, sulla restante linea, in seguito ad una triangolazione che prenda in mezzo un avversario

Il riscaldamento si conclude con una “raffica di tiri in porta“.

Credit Immagine: https://www.barcelonasoccer.club/warm-up-in-soccer/

Share.

About Author

Diego Franzoso

Leave A Reply

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.