Riscaldamento Tecnico-Coordinativo-Preventivo, Proposta num. 9 Proposta di attivazione che utilizzo con i miei Giovanissimi nella seduta del Lunedì, giorno successivo alla partita domenicale. La struttura… Continua »

Riscaldamento Tecnico-Coordinativo-Preventivo, Proposta num. 9

Proposta di attivazione che utilizzo con i miei Giovanissimi nella seduta del Lunedì, giorno successivo alla partita domenicale.

La struttura dell’esercizio è quella che si vede nella figura che segue e richiede un discreto tempo di preparazione

Riscaldamento Tecnico Coordinativo Preventivo 9

Ho creato due stazioni di partenza.
Il numero minimo di giocatori è 12.

I giocatori si dividiono in quattro file. I giocatori (A) eseguiranno la prima parte dell’esercizio mentre i giocatori (B) saranno gli iniziali “assistenti”.
I due giocatori (A) possono partire contemporaneamente ma non è necessario.

Il primo giocatore (A1) in fila (fila in alto) alterna un giro con skip basso 1 appoggio ad un giro con skip basso 2 appoggi tra le quattro aste orizzontali a terra.
Successivamente uno skip basso laterale 2 appoggi tra tre aste orizzontali a terra.

Il primo giocatore (A2) in fila (fila in basso) alterna un giro con 1 appoggio all’indietro ad uno con 2 appoggi all’indietro tra le quattro aste orizzontali a terra.
Successivamente alterna scivolamento frontale/dorsale tra tre coni.

A questo punto i due giocatori (A) ricevono indicazioni dal compagno (B) posto di fronte a loro.
Il giocatore (B) gli indica il colore di una delle tre sagome (per le sagome bastano 2 paletti messi a X e per il colore basta metterci sopra una casacca o avere dei paletti colorati) e il giocatore (A) si porta verso la sagoma del colore indicato dal compagno.

Una volta portatosi sulla sagoma, (A) riceve la rimessa laterale da (B) e quest’ultimo fornisce un ulteriore comando vocale:
“solo”: controllo orientato di (A)
“uomo”: (B) va in appoggio ad (A), riceve il passaggio di prima intenzione e chiude l’1-2 prendendo in mezzo la sagoma

Riscaldamento Tecnico Coordinativo Preventivo 9(2)

I due giocatori a questo punto si invertono i ruoli.
Il giocatore (B), cambiando fila, alterna delle aperture-chiusure dell’articolazione coxo-femorale (anca) e un successivo esercizio di stretching dinamico o di mobilità proposto dal mister.

I due giocatori (A) si invertono la posizione ogni qualvolta tornano in fila.
La frequenza degli appoggi nella prima parte dell’esercizio va via via aumentando.

A questo genere di proposte dedico in genere circa 20-25′

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://www.sassuolocalcio.it/images/images/news_gallery/271e8a6b6f.jpg