Riscaldamento Tecnico-Coordinativo, Proposta num. 11 Nell’articolo di oggi vi illustrerò un esercizio che ho proposto al mio gruppo di Giovanissimi e che può essere adatto… Continua »

Riscaldamento Tecnico-Coordinativo, Proposta num. 11

Nell’articolo di oggi vi illustrerò un esercizio che ho proposto al mio gruppo di Giovanissimi e che può essere adatto a tutte le categorie del settore giovanile e agli Esordienti.

L’intento era quello di inserire alcuni obiettivi coordinativi all’interno della seduta ma senza doverli allenare completamente a secco.
Ne è quindi nata la proposta di oggi che vedete nella figura che segue

Riscaldamento Tecnico Coordinativo Preventivo 11

L’obiettivo tecnico è legato al dominio del pallone, mentre per quanto riguarda quelli coordinativi abbiamo:

* controllo motorio
* precisione negli appoggi
* equilibrio dinamico
* ritmo
* frequenza negli appoggi

I giocatori si dispongono come da figura, su 3 file.
Nota: In teoria servono solamente due palloni, ma è meglio tenerne qualcuno di scorta nei pressi delle file (B).

I due giocatori (B) partono contemporaneamente in palleggio e arrivati in prossimità di un nastro (posizionato all’estremità di due paletti) inviano la palla sopra, passano sotto per poi controllarla prima che questa cada a terra. Dopo il controllo, il giocatore (B) si volta e trasmette palla al successivo giocatore (B) della propria fila.

Nota: possiamo vincolare il controllo di (B) dopo il nastro; solo piede debole, coscia, testa, interno piede, esterno piede, ecc..

Il compagno in fila riceve palla e parte in palleggio. L’obiettivo è quello di non far cadere mai la palla.
Il giocatore (B) completa l’esercizio portandosi nella fila di (A) eseguendo dei saltelli monopodalici (col dx o sx) nei cerchi, oppure uno skip alto 2 appoggi tra tre over.

Il primo giocatore (A) in fila esegue degli appoggi sulla speed ladder.

Nota: consiglio di utilizzare una scaletta di 4-5 spazi e di variare gli appoggi ogni 2 giri.

Il giocatore (A) esegue poi degli appoggi nei cerchi, con le seguenti modalità: 1 appoggi nei cerchi bianchi e 2 appoggi nei cerchi rossi.

Nota: possiamo invertire gli appoggi o aggiungere un battito di mani nei cerchi in cui faremo due appoggi

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo Link

Credit Immagine: http://www.calciogazzetta.it/wp-content/uploads/2015/07/llorente-vinovo-.jpg