Possesso Palla: dal 6v4 al 4v2, Muovere Palla Dentro-Fuori Proposta che viene dalla scuola Arsenal ma che ho visto proposta pure da Stramaccioni ai tempi… Continua »

Possesso Palla: dal 6v4 al 4v2, Muovere Palla Dentro-Fuori

Proposta che viene dalla scuola Arsenal ma che ho visto proposta pure da Stramaccioni ai tempi delle giovanili della Roma. E pure io avevo proposto un qualcosa di molto simile.
Il limite dell’esercitazione è quello di impiegare “solamente” 12 giocatori. Difficile pensare di avere a disposizione ben 24 giocatori e di dividere quindi il gruppo in 2.
Nel caso ne rimanessero fuori alcuni, questi potrebbero eseguire un percorso tecnico o coordinativo e potrebbero ruotare tutti all’interno dell’esercizio.

La struttura dell’esercizio è quella che si vede nella figura che segue

Possesso in Posizione 6v42

Sei giocatori rossi si dispongono sul perimetro del campo di gioco, mentre due componenti giocheranno all’interno.

Nota: le dimensioni del campo di gioco? difficile dirlo a priori, in quanto dipendono da numerosi fattori. Tra queste abbiamo la categoria e il livello tecnico-tattico del gruppo con cui si lavora. Ultimo, ma non meno importante, è l’eventuale obiettivo condizionale che si intende dare alla proposta. Maggiori saranno gli spazi e maggiore sarà la possibilità di lavorare anche dal punto di vista organico.

I rossi sono quindi schierati con 8 elementi (6 fuori, 2 dentro) e dovranno mantenere il possesso contro 4 difensori, quindi in situazione di 8v4.
I rossi dovranno ricercare la circolazione dentro-fuori, per “muovere e aprire gli spazi”.

Se i difensori recuperano palla giocano in situazione di 4v2 contro i soli interni rossi. Quest’ultimi dovranno recuperare palla e consolidare il possesso con un passaggio verso uno dei componenti sul perimetro per ripartire dalla situazione di 8v4.

Le varianti che ho pensato di inserire sono diverse:

-Possiamo vincolare il numero di tocchi
-Possiamo vincolare il numero di tocchi in modo differente, con gli interni che giocano a 2 tocchi e gli esterni ad 1 tocco

-Il passaggio tra elementi dello stesso lato non è consentito
-Obbligo di passaggio sul terzo uomo (non si può rigiocare palla a chi ce l’ha passata)

-Possiamo posizionare il doppio elemento sul perimetro, sul lato lungo anzichè su quello corto
-Quando i difensori recuperano palla giocano a 2 tocchi

-Formiamo 3 squadre da 4 elementi e ruotiamole nel ruolo di difensori
-Possiamo schierare un ulteriore Jolly nel mezzo che gioca sempre con la squadra in possesso di palla

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://i.dailymail.co.uk/i/pix/2012/09/20/article-2206098-151CE37F000005DC-402_634x481.jpg