Possesso Palla Finalizzato a … Vs Pressing Ultraoffensivo – Transizioni Oggi sono a presentarvi un lavoro che ho svolto col mio gruppo di Giovanissimi nella… Continua »

Possesso Palla Finalizzato a … Vs Pressing Ultraoffensivo – Transizioni

Oggi sono a presentarvi un lavoro che ho svolto col mio gruppo di Giovanissimi nella seduta di mercoledì 28 Gennaio.
Si tratta di un Possesso Palla finalizzato a diversi obiettivi ed incentrato su Transizioni e Pressing.

Vorrei innanzitutto sottolineare come la proposta abbia un elevato carico cognitivo e richieda una concentrazione (relativa agli obiettivi da perseguire) piuttosto elevata.
Si tratta infatti di una di quelle proposte che racchiudono principi e sotto principi del nostro modello di gioco.

L’esercitazione l’ho proposta come detto nella seduta di mercoledì, allenamento nel quale ricerco la più alta intensità (non solo fisica ma intesa anche come dispendio fisico-emotivo) tra le tre sedute.

L’esercitazione nasce valutando il numero di giocatori che sapevo di avere a disposizione: 15 + 1 Portiere
La struttura della proposta è quella che si vede nella figura che segue

Possesso finalizzato a .. Vs Pressing

Non fornirò suggerimenti per le dimensioni dello spazio di gioco perchè dipendono troppo dal livello tecnico-tattico del proprio gruppo e in parte dalla categoria a cui viene proposta.
Esercitazione che comunque utilizzerei solamente a partire dall’attività agonistica

Ho formato quindi due squadre escludendo il portiere e scegliendo innanzitutto un Jolly.
Le due squadre vengono poi schierate con una traccia del nostro sistema di gioco.
Si gioca a compiti alternati per le due squadre

Il portiere inizia a giocare con la squadra nera.
La squadra nera avrà diversi obiettivi:

-gol in una delle 4 porticine
-passaggio attraverso una delle due porticine gialle con un compagno che la riceve dietro la porticina
-inserimento nel quadrato offensivo per un giocatore che riceve palla (nel quadrato non si potrà stare per più di 2″)
-guida della palla attraversando una delle due porte blu o passaggio tra queste per la sovrapposizione di un compagno

Possesso finalizzato a .. Vs Pressing(2)

La squadra rossa invece:

-ricerca il recupero alto del pallone portando un pressing ultraoffensivo per poi cercare immediatamente la rete (se la palla viene conquistata nella metà campo offensiva)
-se un giocatore taglia verso il centro, attraversando una delle due porte gialle, ottiene un punto

Possesso finalizzato a .. Vs Pressing(3)

Se la squadra rossa invece recupera palla nella metà campo difensiva potrà guadagnare 1 punto con le seguenti modalità:

-uno dei centrocampisti riceve abbassandosi nel quadrato
-guida della palla attraversando le porte blu

Possesso finalizzato a .. Vs Pressing(4)

Nota: se il recupero del pallone avviene nella metà campo difensiva, si potrà trovare il gol solamente in seguito al taglio tra una porticina gialla (vale 1punto)

Io ho lavorato a tempo: 5′, recupero 1′, inversioni dei compiti, x4 ripetizioni (tempo totale 24′).

Varianti

-Il Jolly può giocare sempre e solo con la squadra a difesa della porta o gioca sempre con la squadra che ne ha il possesso.
-Si può giocare a tocchi vincolati o vincolati solo per il Jolly

Osservazioni

L’esercitazione, oltre agli obiettivi già citati, pone l’accento su altri aspetti, quali:

-attraversare la porticina in guida della palla ha la finalità di abituare il giocatore alla conquista dello spazio palla al piede quando si trova campo libero davanti
-le porticine gialle stimolano la squadra nera alla ricerca della massima ampiezza in fase di avvio di manovra e per la squadra rossa hanno la finalità di sollecitare gli esterni d’attacco ai tagli convergenti

-il quadrato ha la funzione di stimolare il gioco tra le linee e l’occupazione efficace dello spazio, nonchè il timing per entrare in uno spazio libero
-le 4 porticine ci servono per portare un attacco sulla porzione di campo lasciata maggiormente sguarnita dalla squadra avversaria

-i coni indicano la metà campo. Il mio obiettivo è che la squadra recuperi palla il più alta possibile, proponendo un calcio d’attacco anche nella fase di non possesso

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo Link

Credit Immagine: http://www.ansa.it/webimages/img_640/2014/4/4/f4edecf269b815283eb97615afd5b7d2.jpg