Possesso Palla: Muovere palla da una zona esterna all’altra Campo di gioco 40×15 diviso in 3 zone ma con la zona centrale molto più piccola,… Continua »

Possesso Palla: Muovere palla da una zona esterna all’altra

Campo di gioco 40×15 diviso in 3 zone ma con la zona centrale molto più piccola, 8m circa

Giocatori zonati, si gioca 2v2 o 3v3 nei due settori esterni e 1 elemento per squadra staziona nella zona centrale senza la possibilità di ostacolarsi per quest’ultimi.

L’obiettivo è il mantenimento del possesso palla, muovendo palla da una zona esterna all’altra passando obbligatoriamente per il compagno nel mezzo.
La palla dovrà restare il meno possibile in ogni zona. Il centrale dovrà avere due soluzioni, una sul corto e una sul lungo (ricerca dei movimenti contrari), ricercando la combinazione “corto-corto-lungo

Possesso Palla Muovere palla da una zona esterna all'altra

Varianti:
-limitare o meno il numero di tocchi
-se il livello della squadra è buono, possibilità che i due centrali si ostacolino

Nota:
La scelta dei 2 elementi nel mezzo è fondamentale, in quanto devono avere una buona visione di gioco. Gran parte della riuscita dell’esercizio infatti dipende dalla “qualità” che riusciranno a dare.

Se ai 2 elementi nel mezzo verrà consentito il contrasto, sarà richiesta loro una grande abilità nel sapersi smarcare con tempi e modalità corrette.

Questo esercizio stimola in maniera marcata i movimenti contrari. Infatti, quando il centrale sarà in possesso del pallone, dovrà trovare più soluzioni di passaggio e che offrono a lui più direzioni di gioco (corto-lungo-ampiezza).

Per rimanere ogni giorno aggiornati sui nuovi contributi di Ideacalcio seguimi alla pagina Facebook Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://quellichelapremierleague.com/wp-content/uploads/2013/02/benitez-rissa.jpg