Possesso Palla nel Rombo: Lavoro a Pressione e Transizione Positiva

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Possesso Palla nel Rombo: Lavoro a Pressione e Transizione Positiva

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che ho utilizzato nella passata stagione con un gruppo di Giovanissimi e che riproporrò sicuramente anche nel corso di questa stagione. L’esercitazione è rivolta a tutte le categorie dell’attività agonistica, prime squadre comprese.

Il numero di giocatori che ho utilizzato in figura è di 12 ma è possibile inserire 1-2 Jolly o aumentare il numero di elementi per squadra, sempre mantenendo la parità numerica (6c6 o 8c8).

Lo spazio di gioco è un rombo diviso in due metà campo. La struttura del campo di gioco rende difficile l’occupazione efficace dello spazio da parte dei giocatori e questo ci da modo di inserire un ulteriore obiettivo (l’occupazione razionale dello spazio appunto).

Nonostante la proposta alleni i 4 momenti di gioco senza separarli, il focus che ho voluto inserire è sulla Fase di Non Possesso e sulla Transizione Positiva.

Le dimensioni del campo di gioco dipendono dal numero di giocatori impiegati e dalla qualità dei giocatori. Attenzione che la figura del rombo “frega un po’“. Uno spazio che sembrava grande si potrebbe in realtà rivelare non sufficientemente adatto. Ricordo infatti di averlo aumentato di qualche metro dopo i primi minuti (senza interrompere il gioco).

Formiamo due squadre da 6 giocatori ciascuna, per un 4c4 all’interno più 2 sponde per squadra, disposte come da figura. Come si vede dalla figura, le sponde della stessa squadra giocano sulla stessa metà campo.

Regole:

  1. Un tocco per le sponde, due tocchi all’interno.
  2. Interscambio con la propria sponda quando gli si gioca palla.
  3. l’obiettivo è il mantenimento del possesso potendo giocare con le proprie sponde

Principi di Gioco in Fase di Non Possesso: tutti nella metà campo in cui c’è la palla. Pressione 1c1 all’interno. Pressare forte il proprio avversario più vicino e impedirgli di ricevere palla. Evitare di farsi saltare quando vado in pressione.

Principi di Gioco in Fase di Possesso: creare superiorità nella metà campo in cui c’è la palla per poi trovare un compagno nel settore opposto. “Non tirare fuori la palla dalla zona finché l’avversario non si è riversato interamente in zona palla”. Attirare giocando corto. Attenzione che in una metà campo saremo coadiuvati dalle nostre sponde, nell’altra no.

In Fase di Transizione Positiva: si ottiene 1 punto quando, una volta recuperata palla, si riesce a servire una propria sponda che la rigioca dentro per un compagno.

In Fase di Transizione Negativa: ri-aggressione immediata sul portatore

Credit Immagine:  https://www.fourfourtwo.com/features/inside-jurgen-klopps-liverpool-secrets-reds-german-genius

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply