“L’Angolo del Preparatore”: Possesso Palla con Portiere, di Mattia Tessarin” Torna l’appuntamento con “L’Angolo del Preparatore”, rubrica curata dall’amico Mattia Tessarin, preparatore atletico del Delta… Continua »

“L’Angolo del Preparatore”: Possesso Palla con Portiere, di Mattia Tessarin”

Torna l’appuntamento con “L’Angolo del Preparatore”, rubrica curata dall’amico Mattia Tessarin, preparatore atletico del Delta Calcio Rovigo, militante nel campionato di serie D.

Svolgimento

Si gioca con l’obiettivo di mantenere il possesso palla e dello smarcamento in ogni zona del campo. Al completamento dei 10 passaggi consecutivi si conquista 1 punto e la possibilità di ottenerne altri 2 finalizzando in una delle due porte centrali, larghezza 2 metri, formate con paletti, e difese dal portiere. Le porte sono posizionate sul cerchio di centrocampo, lato destro e sinistro. Il portiere si sposta per difenderle entrambe

Dimensione campo: da area ad area

Numero giocatori: 10c10+Portiere

Tempo di gioco: 2×6 minuti consecutivi, recupero 1’30” tra le ripetizioni.

Varianti:

  1. numero tocchi: liberi, tre o due tocchi
  2. cercare dopo 3 passaggi un cambio gioco
  3. dividere le due squadre in due gruppi di colore diverso, si gioca palla sempre al colore diverso.
  4. inserimento del secondo portiere, andando a posizionare le due porte sulla linea di centrocampo una sul lato di destra e una sul lato di sinistra.

Personali Varianti (Franzoso Diego):

  1. In un 10c10, troppi a mio avviso 10 passaggi consecutivi per ottenere 1 punto. Ridurre il numero di passaggi a 5-6 per aumentare pressione e pressing della squadra che difende;
  2. inserire almeno 2-3 Jolly, magari per un 9c9+2J
  3. posizionare due porte difese dai portieri sul limite delle due aree di rigore. Al raggiungimento del numero di passaggi richiesto, si può segnare su entrambe

Credit Immagine: https://www.tuttomercatoweb.com/media/paulo-sousa-media-256291