Attività di Base: Rondo 3c1+1 per la Conquista dello Spazio (Due Proposte)

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Attività di Base: Rondo 3c1+1 per la Conquista dello Spazio

Nell’articolo di oggi presento due Rondo, o forse sarebbe più opportuno chiamarli “Giochi Semplificati”. Infatti, l’idea che ho in testa, quando associo la parola Rondo all’attività di Base, è quella di creare delle proposte in cui l’obiettivo non sia lo sterile mantenimento del possesso, bensì una breve fase di possesso che precede un obiettivo “più grande”.

Da questa idea, nascono tutta una serie di proposte che ho utilizzato nel corso di questi anni proprio nell’attività di Base.

La proposta di oggi è rivolta alle categorie Pulcini ed Esordienti, senza dimenticarci magari l’ultimo anno della categoria Primi Calci. Un suo utilizzo non è affatto da escludere per quanto riguarda pure la categoria Giovanissimi, come fase d’attivazione.

Gli obiettivi delle due proposte, molto simili per la verità, sono:

  1. migliorare la tecnica applicata, in particolare smarcamento, passaggio e ricezione orientata
  2. ricerca costante delle linee di passaggio (non finire nel cono d’ombra del difensore)
  3. conquistare spazio in avanti con una conduzione
  4. giocare in superiorità numerica
  5. ricevere il passaggio nello spazio

Come detto, le due proposte sono molto simili, anche se la seconda è consequenziale alla prima, visto il grado di difficoltà leggermente superiore.

Come potete vedere dalle immagini, vengono costruiti due campi di gioco adiacenti, in questo modo l’istruttore, collocandosi tra i due campi, può facilmente controllare tutti gli allievi. Le dimensioni sono indicative e soggette alla qualità del proprio gruppo, nonché alle condizioni del terreno di gioco.

Giocatori coinvolti: 5 per campo.

Proposta Numero Uno

Situazione di 3c1 nel primo settore. Gli attaccanti dovranno realizzare almeno 5 passaggi (tocchi liberi) per acquisire la possibilità di conquistare la zona di meta in conduzione. Un secondo difensore difende solo lateralmente l’ingresso alla zona di meta.

Se il difensore ruba palla dovrà segnare nella porta incustodita (porta 4×2). Se uno dei due difensori ruba palla, può chiamare in gioco il compagno servendolo con un passaggio. Gli attaccanti, persa palla, cercano di impedire la facile conclusione a rete.

Possibili Varianti:

  1. si può entrare in zona di meta anche ricevendo il passaggio nello spazio (2punti);
  2. si può entrare in z.m. solo con un passaggio nello spazio.

Proposta Numero Due

Situazione di 3c1 in cui gli attaccanti Neri dovranno realizzare almeno 5 passaggi per poi attraversare in conduzione una delle due porticine, difese dal secondo difensore che agisce solo sulla linea (si muove lateralmente). Se i difensori rubano palla cercano il gol nella porta incustodita (stesse regole della proposta precedente).

Rispetto alla precedente variante, questa seconda idea è un po’ più complicata, vista l’entrata in zona di meta oltrepassando solamente due porticine e non tutta la linea. Gli attaccanti dovranno muovere palla affinché il secondo difensore si sposti a difesa di una per poi colpire su quella più lontana.

Credit Immagine: https://www.roundrocktexas.gov/wp-content/uploads/2017/03/2016FCBEscolaCamp-CharlotteRound2-June202016-15-1948×1300.jpg

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply