Rondo 3c1: “Mobilità e Ampiezza” Nell’articolo di oggi presento un esercizio che ho portato sul campo con la mia squadra di Piccoli Amici ultimo anno.… Continua »

Rondo 3c1: “Mobilità e Ampiezza”

Nell’articolo di oggi presento un esercizio che ho portato sul campo con la mia squadra di Piccoli Amici ultimo anno. Il gruppo, come ho potuto scrivere in altre occasioni, è sicuramente di medio-alto livello, in caso contrario si troverebbero grosse difficoltà nell’eseguire la proposta. L’esercizio può essere quindi rivolto a diverse categorie, sia dell’attività di base che dell’attività agonistica, con focus e obiettivi naturalmente diversi.

Campo di gioco di dimensioni variabili, a seconda delle capacità dei propri allievi, con due corridoi laterali di dimensioni anch’essi variabili.
Quattro giocatori necessari per spazio di gioco.

rondo-3c1-ampiezza-e-scaglionamento

Situazione di 3c1 con giocatori inizialmente zonati: uno per corridoio e uno al centro. Il difensore è invece libero di muoversi.

L’obiettivo è quello di realizzare almeno 5 passaggi prima di poter segnare nella porticina.
Interscambi liberi (con e senza palla). «Quando gioco palla all’esterno, guardo il suo primo controllo, se la conduce verso il centro o se effettua uno stop».

Se il difensore ruba palla cerca il gol nella porta, ostacolato dagli attaccanti che a questo punto possono abbandonare le corsie laterali.

Varianti:

* almeno 1 interscambio prima di poter segnare

* possibilità di giocare a 2 tocchi nella zona centrale

Osservazione

Coi più piccoli gli obiettivi sono quelli della ricerca della zona luce, della ricerca quindi delle linee di passaggio, migliorare i fondamentali del controllo e del passaggio, sviluppo di un calcio propositivo

Credit Immagine: http://elimparcialnews.com/wp-content/uploads/2013/01/PAG-26.jpg