Rondo: “4c1 per l’inserimento sull’Esterno” Nell’articolo di oggi presento un Rondo che ho portato sul campo con la mia squadra di Allievi ma che potrebbe… Continua »

Rondo: “4c1 per l’inserimento sull’Esterno”

Nell’articolo di oggi presento un Rondo che ho portato sul campo con la mia squadra di Allievi ma che potrebbe essere utilizzato già a partire dall’attività di base, spostando magari il focus su altri obiettivi o semplificando la proposta.

Come sappiamo, uno dei rischi del possesso palla è quello di diventare “sterile”, poco fruttuoso, che porti la squadra a specchiarsi nel proprio stile di gioco. Per ovviare a questo inconveniente possiamo dunque pensare ad una serie di proposte che che mettano in relazione il possesso con una successiva finalità.
Nell’esercizio in questione, il mantenimento sarà finalizzato all’attacco dello spazio in profondità sul corridoio laterale.

rondo-4c1-per-linserimento-del-esterno

Situazione di 3c1 + 1 attaccante che gioca nel corridoio laterale e che partecipa a tutti gli effetti al mantenimento iniziale del possesso. Le dimensioni del corridoio laterale possono essere di 3-4 metri.
Il difensore si muove liberamente su tutto il campo (corridoio compreso).

Nel corridoio laterale può giocare un solo attaccante ma con la possibilità di interscambiarsi:
1) senza palla;
2) conducendo verso il centro del campo

L’obiettivo è il mantenimento del possesso finalizzato a creare le condizioni per verticalizzare verso la zona di meta in favore del giocatore esterno (di turno) che si inserisce e riceve coi tempi corretti.

Osservazioni

* possiamo giocare con tocchi uguali o differenti nelle due zone di campo
* la difficoltà maggiore che ho potuto osservare non è tanto quella di creare la “palla aperta”, bensì quella di riconoscerla e di comportarsi di conseguenza (attacco lo spazio)

Credit Immagine: http://www.sevillafc.es/sites/default/files/entrenamiento88.jpg