Rondo: 5c1+1 per lo Smarcamento di Rottura e la Visione Periferica Nell’articolo di oggi presento quella che è stata la messa in azione, con la… Continua »

Rondo: 5c1+1 per lo Smarcamento di Rottura e la Visione Periferica

Nell’articolo di oggi presento quella che è stata la messa in azione, con la mia squadra di Allievi, nella seduta di martedì 6 Settembre.
Il mezzo di lavoro è un Rondo, con l’attenzione rivolta esclusivamente alla fase di possesso.

A dir la verità, già in passato avevo proposto qualcosa di simile, ma con un carico cognitivo decisamente minore.
Non era infatti previsto il lavoro sullo smarcamento di rottura. Ecco allora che inizialmente potrebbe essere un’idea quella di semplificare la proposta.

Prima di spiegarvi l’esercitazione, sottolineo fin da subito che il carico cognitivo è molto alto, ancor più di quello che pensavo quando l’ho ideato.

Giocatori necessari: 7 (con 14 giocatori ho predisposto due spazi di gioco)

4 attaccanti sui lati + 1 all’interno, ma con la possibilità di interscambiarsi l’uno con l’altro in qualsiasi momento. Si gioca con un pallone e una pallina da tenere in mano. Entrambi potranno essere passati ad un compagno ma non si potrà passare il pallone al giocatore che ha la pallina in mano.

L’obiettivo è il mantenimento del possesso in situazione di 5c1 con lo scopo di raggiungere 5 passaggi consecutivi per poi giocare palla in favore di un compagno che si smarca alle spalle delle sagome e del secondo difensore che agisce sull’intercetto (smarcamento di rottura).

Non sarà affatto necessario che l’inserimento avvenga con i tempi corretti, trattandosi di un inserimento tra le linee e non alle spalle di un ultima linea di difesa.
Ogni 2pt. degli attaccanti, i difensori “pompano”.

Rondo 5c2 Smarcamento Rottura e Visione Periferica

Focus

* Gioco guardando sia il pallone sia la pallina
* Mi libero della pallina se posso ricevere il pallone
* Non tenere troppo a lungo la pallina in mano

Credit Immagine: http://s.newsweek.com/sites/www.newsweek.com/files/styles/embed-lg/public/2016/07/27/pep-guardiola.jpg