Rondo 6v3 + Situazione di 4v3, di Francesco Spanò Il progetto Ideacalcio mi ha dato modo in questi anni di conoscere diversi bravi allenatori e… Continua »

Rondo 6v3 + Situazione di 4v3, di Francesco Spanò

Il progetto Ideacalcio mi ha dato modo in questi anni di conoscere diversi bravi allenatori e veri maestri.
Uno di questi è sicuramente Francesco Spanò, amico e allenatore con il quale condivido una grande passione per questo magnifico sport, il calcio.

Francesco lavora per lo più con la Scuola Calcio e ho avuto modo di conoscerlo anche sul campo, dove i suoi bimbi si sono distinti per correttezza e capacità individuali.
Quando qualche giorno fa ha voluto condividere con me questa sua idea, ho pensato subito di proporgli di scriverci un articolo da condividere con voi tutti, ed eccoci qua.

Questi gli obiettivi indicati da Francesco:

* Lavoro su ricezione e passaggio
* Ricerca del dentro-fuori
* Interscambi di posizione
* Transizione difensiva
* Ampiezza e Profondità
* Attacco rapido
* Adattamento alla situazione di gioco (superiorità o inferiorità numerica)

Come da titolo, si tratta di un Rondo + un lavoro situazionale.
Francesco mi ha indicato che l’esercitazione è particolarmente adatta sia per il calcio a 7, in particolare per quelle squadre che si schierano 2-3-1, sia per il calcio a 11.
Il campo di gioco è come quello che si vede nella figura qui sotto

Rondo  situazione di Francesco Spanò

Zona 1 – Costruzione

Sotto forma di rondo i giocatori gialli mantengono il possesso della sfera in situazione di 6v3.
Raggiunto un bonus di passaggi prestabilito (7-8-..) l’obiettivo sarà quello di cercare di raggiungere la zona 2.

Fase di transizione: Se i giocatori rossi, all’interno del rettangolo, recuperano palla, attaccano la porta in situazione di 3v2 (7,9,10, contro 5 e 4).

Zona 2 – Finalizzazione e attacco rapido in superiorità numerica

Dopo aver raggiunto zona 2, i giocatori gialli dovranno concludere l’azione nel minor tempo possibile (il mister può dare un vincolo di tempo).
Si viene a creare una situazione di 4v3 (7,9,10 e 11 gialli, contro 3,4 e 5 rossi).

Fase di transizione: Se i difensori recuperano palla dovranno cercare di portare palla a meta in una delle tre porticine gialle (in fig. ne manca una centrale).

Varianti

* Durante il Rondo, il giocatore 8 (interno), dopo aver giocato palla fuori, interscambia la posizione con uno tra 2-3-10

* In zona 2, facciamo diventare il numero 10 giallo un Jolly (blu). Sul recupero del pallone da parte dei difensori, si crea un contrattacco in situazione di 4v3 in favore della difesa

* In zona 2, il mister da un tot di tempo per concludere l’azione. Io aggiungerei anche, un numero massimo di passaggi.

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio

photo credit: Soccer Kids via photopin (license)