Attività di Base: “1c1+2 Portieri +Appoggio a scelta”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Attività di Base: “1c1+2 Portieri +Appoggio a scelta”

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione rivolta alle categorie dell’attività di base e più nello specifico a quelle Pulcini ed Esordienti. Per quanto riguarda i Primi Calci, potrebbe essere un po’ prematura ma se il livello medio generale fosse buono, si potrebbe sperimentare, magari utilizzando inizialmente dimensioni del campo piuttosto grandi. Da non escludere assolutamente un suo utilizzo anche con la categoria Giovanissimi, spostando il focus della proposta sulla fase di possesso o di non possesso.

Si tratta di un’attività globale, che vuole riproporre una situazione di gioco che si avvicini il più possibile alle condizioni di gara, riducendo però il numero di giocatori impiegati.

Personalmente, il suo utilizzo lo vedo principalmente nella parte finale della seduta, subito prima della partita finale.

Giocatori impiegati contemporaneamente, 5. Con 10 giocatori sarebbe perfetta, collocandone 2 in ogni posizione di partenza.

L’Attaccante Nero gioca palla indifferentemente verso uno dei 2 Portieri, scegliendo in questo modo il proprio. Questa è una regola che amo inserire in moltissime delle proposte rivolte all’attività di base. In questo modo non si conoscerà anticipatamente la porta (e di conseguenza quale portiere) da attaccare e quella da difendere, stimolando l’adattamento veloce dei giocatori.

L’attaccante si muove incontro al portiere, che gioca a 1 tocco, per ricevere il passaggio di ritorno, seguito dal difensore. L’Attaccante, entrando in campo, chiama il colore di uno dei 2 Appoggi esterni (giocatori pronti ad unirsi al gioco). Questi si unisce al gioco, coadiuvando l’azione dell’attaccante.

L’obiettivo è il gol nella porta opposta, in situazione di 2+P contro 1+P.

Varianti:

*è il difensore a chiamare il colore dell’Appoggio che entra (appena entra in campo);

*almeno 4-5 passaggi prima di poter segnare

Credit Immagine: http://www.juventus.com/media/images/news-images/2017-18/academy-e-camp/juventus-camp-cascia-01.jpg

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

Leave A Reply