Attività di Base: “2v1 e 1v2 a Raffica” Struttura dell’esercizio molto semplice ma che richiede un buon livello di attenzione generale e stimola nei giovani… Continua »

Attività di Base: “2v1 e 1v2 a Raffica”

Struttura dell’esercizio molto semplice ma che richiede un buon livello di attenzione generale e stimola nei giovani calciatori il concetto di transizione, soprattutto negativa in questa esercitazione.

Proposta che ho utilizzato col mio gruppo di 2006 ma che può essere senz’altro proposta per Pulcini ed Esordienti.
La struttura è quella che si vede nella figura che segue

Ideacalcio test 5

Formiamo 3 squadre e collochiamole come da figura. Scegliamo un portiere. Proponiamo il “gioco” sotto forma di competizione a squadre.
La squadra verde giocherà sempre in inferiorità numerica mentre le squadre rossa e blu in superiorità.

L’azione ha inizio con un 2v1 con blu e rosso ad affrontare il difensore verde (già presente al centro del campo) con l’obiettivo di segnare nella porta difesa dal portiere (1punto).
Se il difensore recupera palla, dovrà servire il proprio portiere (0 punti ma interrompe l’azione) o servire la propria fila (2punti).

Al termine dell’azione, i due attaccanti (blu e rosso) diventeranno difensori e saranno attaccati da un solo attaccante verde che entra palla al piede per cercare il gol. In caso di successo di verde, che gioca in inferiorità numerica, il gol vale 2 punti.

Se i due attaccanti recuperano palla avranno 5″ per realizzare un 1-2 prendendo in mezzo verde (1punto) o per servire il portiere (0 punti ma finisce l’azione).
Al termine dell’azione, verde diventa difensore e viene attaccato da altri due giocatori (blu+rosso).

Gioco a tempo. Dopo 3-4-5′ finisce la prima partita e vediamo se la squadra verde ha finito in attivo o in passivo.
Cambiamo la squadra che gioca in inferiorità numerica e la squadra che parte palla al piede.
Esempio, i blu giocano in inferiorità numerica, i rossi in superiorità assieme ai verdi e i primi partono con la palla

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://it.uefa.com/MultimediaFiles/Photo/xmltg/General/01/58/26/40/1582640_w2.jpg