Attività di Base – Tecnica e Applicata e 1c1 Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che ho svolto sul campo col mio gruppo di Piccoli Amici… Continua »

Attività di Base – Tecnica e Applicata e 1c1

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione che ho svolto sul campo col mio gruppo di Piccoli Amici ultimo anno e che è rivolta alle categorie dell’attività di base per l’appunto.
Si tratta di una proposta che coniuga una prima parte “analitica”, con un cambio di direzione da eseguire su una sagoma, ad una di tecnica applicata e situazionale, dove gli obiettivi sono tiro in porta, dribbling e situazione di 1c1.

Attività di Base Analitico Situazionale Dribbling Tiro 1c1

Attaccante e difensore partono contemporaneamente in conduzione per eseguire la medesima gestualità tecnica sulla sagoma centrale.
Qui ci possiamo sbizzarrire in un’infinità di varianti, tra finte di corpo e cambi di direzione.

Entrambi i giocatori si dirigono verso la loro sinistra, col difensore che calcia (per segnare) in quella che poco dopo diventerà la sua porta da difendere.
L’attaccante nel frattempo gioca palla al suo portiere per poi ricevere il passaggio di ritorno nel quadrato in ampiezza.

A questo punto inizia una situazione di 1c1 più due portieri.

Varianti

* il gol è valido solo superando in dribbling il difensore
* posizionare due quadrati ai lati della porta. L’attaccante decide in quale dei due ricevere il passaggio di ritorno

Credit Immagine: http://media.ussportscamps.com/assets/camps/soccer/slideshow/2013-nike-soccer-camps-10.jpg