Es. Tecnico-Motoria per la scuola calcio: contrasto, l’1v1 e la reazione motoria Campo di gioco 18×18 ( si può comunque ingrandirlo o rimpicciolirlo a seconda… Continua »

Es. Tecnico-Motoria per la scuola calcio: contrasto, l’1v1 e la reazione motoria

Campo di gioco 18×18 ( si può comunque ingrandirlo o rimpicciolirlo a seconda del livello tecnico dei ragazzi)

Si formano 2 squadre e si posizionano due porte per squadra da difendere e due da attaccare; i rossi attaccano le rosse e i blu le bianche ( vedi fig.).
Al via dell’istruttore questi indicherà un colore (con comando vocale o visivo, alzando una casacca colorata) corrispondente ad uno dei 2 coni posizionati in prossimità delle rispettive partenze. I due giocatori dovranno eseguire una veronica su di esso prima di contendersi in contrasto la palla posizionata al centro del campo. Blu dovrà poi segnare nelle porticine di rosso e viceversa.

Es.-Tecnico-Motoria-Reazione-motoria-contrasto-1v1

NOTA: si ricerca il contrasto nel mezzo.

VARIANTI:
L’istruttore fischia una o due volte (1 fischio birillo rosso, 2 fischi birillo blu). L’istruttore alza una casacca colorata corrispondente ad uno dei 2 coni. Viene assegnato ad ogni birillo un num. pari o dispari, partenza verso il numero indicato. O ancora, partenza opposta al colore chiamato, si chiama blu si va sul rosso e viceversa.

OSSERVAZIONI: variando gli stimoli alla partenza, lavoriamo sui diversi canali percettivi, soprattutto visivo e uditivo. E’ mia consuetudine proporre in diverse es.tecnico-motorie, il contrasto, in quanto è uno dei mezzi migliori per allenare l’aggressività.

NOTA: per rimanere ogni giorno aggiornati sui nuovi contributi di Ideacalcio, seguimi alla pagina Facebook Ideacalcio

Credit Immagine: http://www.iltecnicodelfuturo.it/wp-content/uploads/2013/03/tackle.jpg