Scuola Calcio: “1c1+2 Appoggi – Difensore in Ripiegamento” L’articolo è stato pubblicato per la prima volta su Ideacalcio nel Maggio del 2013. Proposta che avevo… Continua »

Scuola Calcio: “1c1+2 Appoggi – Difensore in Ripiegamento”

L’articolo è stato pubblicato per la prima volta su Ideacalcio nel Maggio del 2013. Proposta che avevo portato sul campo con una squadra di Pulcini all’ultimo anno e che è rivolta alle categorie Esordienti e Pulcini per l’appunto.

La situazione di gioco iniziale vede il difensore (D) trasmettere palla all’attaccante (A), posto a 10m di distanza e diagonale alla porta.

Qui possiamo già inserire le prime varianti relative al comportamento del difensore:
* è passivo (resta fermo dopo il passaggio)
* è semi-attivo (porta pressione sull’attaccante)
* è completamente attivo

Queste varianti potranno essere inserite in ognuno degli “step” successivi, creando in questo modo ulteriori varianti.

Nota: io per tutta la progressione ho lavorato con difensore attivo fin dal primo momento. Magari coi più piccoli possiamo pensare di arrivarci per gradi.

Scuola Calcio 1v1 con dif. in ripiegamento e 2 appoggi(5)

L’attaccante, col primo controllo si orienta verso la porta (controllo orientato) con l’obiettivo di segnare nella porta difesa dal portiere. Potrà farlo con un’azione individuale (guida della palla + tiro) o passando palla ad uno dei 2 appoggi laterali situati a 3-4m di distanza dalla porta e in un quadrato 5×5. L’appoggio restituisce palla, rimanendo all’interno del quadrato, per l’attaccante che conclude.

Il difensore, immediatamente dopo il primo passaggio all’attaccante, ripiega per impedire la rete.

 

Possibili Varianti:

* L’appoggio quanti tocchi ha??? 2 o 1??
* Il gol è valido solo se 1 appoggio tocca palla prima della rete

* L’appoggio che non riceve palla dall’attaccante potrà uscire dal quadrato per ricevere il passaggio dell’Appoggio che ha ricevuto palla. In sostanza, l’Appoggio che riceve il passaggio dell’attaccante, può giocare il successivo passaggio per il secondo Appoggio o per l’attaccante. Entrambi vanno alla conclusione.

Scuola Calcio 1v1 con dif. in ripiegamento e 2 appoggi(2)

* Il gol è valido solo se segnato da un appoggio e solo di prima intenzione. Come si vede nella figura che segue, esistono più combinazioni possibili.

Scuola Calcio 1v1 con dif. in ripiegamento e 2 appoggi(3)

* L’appoggio che non riceve palla diventa difensore, esce dal quadrato e contrasta l’azione dell’attaccante. Si gioca quindi un 2c+1+1 difensore in ripiegamento.

Scuola Calcio 1v1 con dif. in ripiegamento e 2 appoggi(4)

Su quest’ultima variante possiamo creare diverse situazioni di gioco:

* l’attaccante, ricevuto il passaggio di ritorno dall’appoggio, va all’1c1 con l’appoggio che non ha ricevuto palla
* si crea una situazione di 1c2, l’attaccante (A) contro l’appoggio che esce e contro il difensore in ripiegamento
* si crea una situazione di 2c2, l’attaccante (A) coadiuvtato dall’appoggio che esce dal quadrato contro gli altri 2 elementi. L’appoggio può uscire dal quadrato solo dopo aver giocato il primo passaggio di ritorno per (A)

Credit Immagine: http://www.studyholidays.com/siteimg/max/ugc-1/gallery/2717/2717_original.jpg