Scuola Calcio: 2v1 con orientamento nello spazio per il difensore Rivisitazione grafica di una mia vecchia proposta pubblicata su Ideacalcio nel Novembre del 2012. Esercitazione… Continua »

Scuola Calcio: 2v1 con orientamento nello spazio per il difensore

Rivisitazione grafica di una mia vecchia proposta pubblicata su Ideacalcio nel Novembre del 2012.
Esercitazione che avevo portato sul campo con un gruppo di Pulcini al 3° anno e che è rivolta a questa categoria e a quella Esordienti.

Il difensore (D) si posiziona tra i 5e gli 8m fuori da un quadrato 12×12. Quadrato formato con 4 coni di 4 differenti colori.

Il giocatore (A), in possesso di palla, trasmette palla a (D) e chiama un colore.
Il difensore dovrà giocare di prima intenzione (si può permettere a D di effettuare anche 2 tocchi ma nel proporre l’esercitazione volevo migliorare il gioco di prima intenzione) su (A) o su (B), a sua discrezione.

Il difensore potrà contrastare i 2 attaccanti solo dopo aver toccato il birillo del colore chiamato da (A).
Si noti comunque la possibilità per (D) di difendere in ogni settore di campo e non solo dentro il quadrato.
Il quadrato viene collocato solo per toccare i coni.

Il (D)ifensore dovrà trovare il birillo richiesto nel minor tempo possibile e una volta toccato assumere la corretta posizione per difendere la porta.

Possiamo richiedere agli attaccanti di sviluppare l’azione in modi diversi, a seconda di chi riceve il passaggio di ritorno di (D):

* Se (D) passa ad (A), (B) esegue un taglio
* Se (D) passa a (B), (A) va in sovrapposizione

Possiamo anche lasciare maggior libertà ai 2 attaccanti non indicando il primo movimento ma dando l’indicazione di sviluppare un taglio, una sovrapposizione, un 1-2 o un dribbling prima di concludere a rete.

Variante

La palla parte da (B)

Credit Immagine: http://www.letsplaythegame.co.uk/blog/wp-content/uploads/2016/04/Kids-playing-soccer-1.jpg