Scuola Calcio: Analitico-Situazionale, Passaggio e 1v1 Oggi sono a presentarvi un altro lavoro per la Scuola Calcio, o meglio, un altro lavoro analitico-situazionale. Si parte… Continua »

Scuola Calcio: Analitico-Situazionale, Passaggio e 1v1

Oggi sono a presentarvi un altro lavoro per la Scuola Calcio, o meglio, un altro lavoro analitico-situazionale.
Si parte da una proposta analitica, utile in questo caso ad allenare i fondamentali tecnici del controllo e del passaggio, per poi concludere con una situazione di 1v1.

E’ un’esercitazione a mio avviso rivolta alle categorie Pulcini ed Esordienti, valutando come sempre il livello del proprio gruppo e adattando tempi e spazi alla propria categoria.

La struttura è quella che si vede nella figura che segue

Scuola Calcio Analitico-Situazionale Passaggio 1v1

Formiamo due gruppi di giocatori e disponiamoli a triangolo. La distanza da un vertice all’altro può dipendere dalle capacità del proprio gruppo e dall’età di questi.
Al via dell’istruttore inizia una trasmissione tra i tre giocatori.

Note: la trasmissione può avvenire a 1 o 2 tocchi e può essere lasciata in forma libera o vincolata ad una sequenza prestabilita (senso orario o antiorario oppure “gioco a muro e gioco al terzo”).

In un qualsiasi momento l’istruttore chiama il colore di uno dei due bambini in possesso.
Il bambino in possesso di palla, del colore chiamato, diventa l’attaccante e si dirige verso la porta difesa dal portiere.
Il bambino in possesso di palla, del colore che non è stato chiamato, trasmette palla ad uno degli altri due compagni e diventa difensore, correndo a contrastare l’attaccante.

Il difensore potrà ostacolare l’attaccante solo dopo aver superato il paletto.
Questa nota l’ho inserita per non ritrovarsi il difensore nel bel mezzo del triangolo avversario nel caso quest’ultimo sia più pronto dell’attaccante a reagire al comando dell’istruttore.

L’attaccante dovrà segnare nella porta difesa dal portiere e dal difensore mentre quest’ultimo se recupera palla segna in una delle due porticine laterali.
Non appena i due giocatori lasciano il triangolo per iniziare la situazione di gioco, altri due giocatori prendono il loro posto e ha subito inizio la trasmissione a 3 giocatori.

Variante: per stimolare il canale visivo, l’istruttore alza una casacca colorata anzichè utilizzare la voce per la chiamata del colore. Il carico cognitivo della proposta è destinato ad aumentare

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo Link

photo credit: EGR Fall Soccer League October 25, 20107 via photopin (license)