Scuola Calcio: ” Caotic Game”

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Scuola Calcio: ” Caotic Game”

Premessa

La proposta prende spunto dalla metodologia spagnola.
Io l’ho utilizzata nella messa in azione coi Piccoli Amici e ho trovato interessanti spunti di riflessione. Può essere proposta per tutta l’attività di base e proprio come messa in moto nei mesi meno freddi

Svolgimento

La struttura della proposta è molto semplice.
Scegliamo un campo di gioco delle dimensioni adatte al numero di giocatori coinvolti.
Formiamo 4 squadre. Io avevo 10 giocatori, quindi ho fatto 2 squadre 3 elementi e 2 squadre da 2.

Scuola Calcio Caotic Game

La squadra bianca gioca contro quella blu, mentre i rossi giocano contro i neri. Ogni team attacca e difende una porta.

Il punto chiave della proposta sarà un’iniziale confusione, in quanto 4 squadre si ritroveranno a giocare nello stesso spazio.
Le finalità sono quelle si imparare a giocare nel traffico e nello stretto, possibilmente a testa alta.

Successivamente possiamo anche giocare 2 team contro 2 team. Ogni squadra attaccherà e difenderà 2 porte.

Scuola Calcio Caotic Game(2)

Conclusioni:

E’ risultata una proposta estremamente divertente e coinvolgente (..e come non potrebbe esserlo una partitina come primo approccio alla seduta) e col passare dei minuti si sono visti spunti interessanti. Ho provato entrambe le soluzioni (4 squadre, 2 squadre) e devo dire che la prima idea, 4 team, è risultata più mirata agli obiettivi della proposta.

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi contenuti di Ideacalcio seguendomi alla pagina FaceboOK Ideacalcio che trovi a questo link

Credit Immagine: http://nonsoloturisti.it/wp-content/uploads/2012/11/Burano_Venice_by_Peter_Zullo_01.jpg

Share.

About Author

Diego Franzoso

Franzoso Diego, nato a Rovigo il 15/04/1983. Laurea Magistrale in Scienze e Tecniche dell'Attività Motoria Preventiva e Adattata. Allenatore UEFA B e Istruttore CONI-FIGC. Attualmente allenatore dei Giovanissimi Regionali dell'Hellas Verona.

1 commento

  1. Davide Borsani on

    Ciao Diego, grazie per i tuoi consigli e le tue proposte.
    In questo gioco le due squadre che non sono attive restano in mezzo al campo a fare caos, ovviamente. E poi giocheranno loro quando la palla capiterà nei piedi di uno delle due squadre passive?

Leave A Reply