Scuola Calcio: “Controllo Orientato e 1c1” Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione molto semplice, ma estremamente valida, che ho utilizzato la passata stagione con un gruppo… Continua »

Scuola Calcio: “Controllo Orientato e 1c1”

Nell’articolo di oggi presento un’esercitazione molto semplice, ma estremamente valida, che ho utilizzato la passata stagione con un gruppo di Primi Calci all’ultimo anno. La proposta è indirizzata anche alle categorie Pulcini ed Esordienti.

Gli obiettivi sono quelli da titolo, ossia:
* allenare il controllo orientato
* orientamento nello spazio
* 1c1 stimolando in particolare i cambi di direzione

1c1 controllo orientato CdD

L’attaccante Nero esegue 2 saltelli monopodalici sui due ostacolini e si porta al centro del campo per ricevere il passaggio di (D) che, nel momento del passaggio, chiama il colore di una delle 3 porticine. Si possono collocare dei coni colorati dietro le porticine o legare delle casacche di diversi colori alle porticine.

L’attaccante non potrà segnare nella porticina indicata ma solo sulle altre due e dovrà eseguire almeno 2 Cambi di direzione prima di poter segnare.

Se il difensore ruba palla cerca il gol nella porticina che lui aveva indicato.

Osservazioni

* L’attaccante dovrà indirizzare il controllo evitando di dirigersi verso la direzione d’arrivo del difensore

* Le 3 porticine permettono all’attaccante di muovere e trattare la palla con la massima frequenza possibile, cercando di ingannare il difensore ed eludere il suo intervento, realizzando il maggior numero di gestualità tecniche possibili.

Varianti:

* il difensore non chiama nessun colore e l’attaccante potrà segnare su tutte e 3 le porticine; se il difensore ruba palla potrà segnare anch’esso sulle 3 porticine ma sempre eseguendo almeno 2 CdD;
* eseguire il controllo orientato verso la porticina del colore indicato dal difensore;
* sostituire i due ostacolini con dei cerchi;

Credit Immagine: http://www.arsenal.com/assets/_files/scaled/696×392/mar_16/gun__1459341847_USAsoccer.png