Scuola Calcio: Controllo Orientato, Lavoriamo in Progressione Oggi vi presento una progressione che avevo sviluppato qualche anno fa con una squadra di Pulcini. E’un articolo… Continua »

Scuola Calcio: Controllo Orientato, Lavoriamo in Progressione

Oggi vi presento una progressione che avevo sviluppato qualche anno fa con una squadra di Pulcini.
E’un articolo datato al quale ho aggiunto qualche dettaglio e aggiornato il “look”

Tecnica Applicata: Controllo Orientato e Tiro in Porta

Formare 2 file di giocatori.
Nel caso avessimo molti bambini formiamo 3 file ed eseguiamo l’esercizio in forma alternata verso dx e sx.
Nel caso invece di pochi allievi eseguiremo l’esercizio prima su una fascia e poi sull’altra.

Il giocatore bianco è posizionato in prossimità di 3 coni e lateralmente alla porta.

Il giocatore rosso gli trasmette la palla. Bianco esegue un controllo orientato verso il centro del campo per poi calciare in porta. Bianco e rosso si scambiano i ruoli dopo ogni conclusione. Eseguire da dx e da sx.

Apprendimento Tecnico Controllo orientato e tiro

Osservazioni
-Ricerca di una buona rapidità d’esecuzione: controllo e tiro immediato (max 2 tocchi a disposizione)
-Curare l’orientamento del corpo di bianco, tale da permettergli di vedere il compagno che gli trasmette palla e la porta

Lo step successivo vede bianco andare incontro alla palla, allontanandosi dai coni, col compagno che gli trasmette palla solo dopo che il primo inizia la corsa.
Eseguire da dx e da sx. Cambio ruoli dopo ogni conclusione.

Osservazione:
Potrà capitare di osservare bianco aspettare il passaggio di rosso prima di iniziare la corsa e che rosso trasmetta la palla prima che bianco inizi a muoversi

L’ultimo step vede bianco in posizione centrale, posizionato con le spalle ai coni e alla porta.
Rosso gli trasmette palla, controllo dietro la gamba d’appoggio per “uscire” dai coni e tiro immediato. Cambio ruoli dopo ogni conclusione

Lavoro Situazionale:

A questo punto si procede con una fase applicativa, mediante una proposta situazionale.
Rosso è marcato attivamente da bianco che però non può anticiparlo sul passaggio del compagno di rosso.

Rosso dovrà quindi ricevere il passaggio del compagno sotto la pressione attiva del difensore (bianco), avendo a disposizione 2 scelte:
1- controllo orientato ad eludere l’intervento di bianco, “rubandogli” il tempo
2- controllo sul posto e difesa e protezione della sfera

In entrambi i casi, l’azione si svilupperà con una situazione di 1v1 con l’obiettivo per rosso di segnare nella porta difesa dal portiere mentre per bianco, in caso di riconquista della sfera, dovrà condurre palla a meta nella porticina formata dai 2 birilli, inserendo in questo caso la fase di transizione per entrambi i giocatori.
I giocatori ruotano in tutti i ruoli.

Puoi rimanere ogni giorno aggiornato sui nuovi articoli di Ideacalcio seguendomi alla pagina Facebook di Ideacalcio che trovi a questo Link

photo credit: IMG_0912 via photopin (license)